05-02-2018 ore 15:32 | Cronaca - Crema
di Rebecca Ronchi

Crema. Qualità dell’aria, nuove centraline per il monitoraggio. Wifi in due parchi pubblici

È divenuto esecutivo il progetto di realizzazione di due nuove stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria e di altrettante linee wifi pubbliche gratuite. Il progetto è inserito nell’ambito della riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica del Comune di Crema.

 

Rilevamento dell’aria

La prima delle due nuove stazioni sarà posizionata al centro del rondò d’ingresso alla città di Crema, il luogo in cui confluiscono viale De Gasperi, via Indipendenza, via Libero Comune, via Milano e via Europa. Sarà posata su un basamento e protetta da una recinzione e da un cancellino metallico. La seconda sarà posizionata all’interno dell’area verde della Colonia seriana, in prossimità del campo da calcio. Le due stazioni di rilevamento saranno alimentate con linee elettriche dedicate.

 

Internet gratuito nei parchi

Il contratto prevede anche due nuove linee Wifi pubbliche: una al parco Bonaldi, l’altra al parco di santa Maria della Croce, in prossimità del santuario. In questo modo, si legge nella determina comunale, “sarà possibile in futuro la fornitura di connettività internet gratuita a cittadini e turisti, anche grazie alle attività commerciali locali in qualità di “sponsor” dell’iniziativa”. Le nuove linee dati partiranno da un armadio nelle immediate vicinanze degli ingressi dei parchi, collegato alla rete in fibra ottica.  

Versione pdf

 La redazione consiglia:

rubriche - Comunicazioni ai cittadini
Entro l’estate la rete wifi pubblica sarà estesa al parco Bonaldi e ai giardini di santa Maria della Croce. Da oggi è esecutivo il progetto che prevede l’installazione di...
Oggi al cinema