04-08-2022 ore 14:25 | Cronaca - Crema
di Riccardo Cremonesi

Crema. 'Rapina e lesioni', tre minorenni sono stati denunciati dagli agenti del commissariato

Gli agenti del commissariato hanno denunciato tre minorenni con l'accusa di rapina e lesioni personali. I fatti risalgono agli ultimi mesi. “Il primo episodio – spiega il vice questore Bruno Pagani – risale alla sera del 15 gennaio scorso. Una ragazza di 17 anni mentre passeggiava in piazza Garibaldi è stata avvicinata da un gruppo di coetanee, una delle quali dopo averla insultata l'ha colpita al volto con diversi schiaffi. Accompagnata in pronto soccorso dai genitori, dopo le cure del caso era stata dimessa con una prognosi di tre giorni. Le indagini hanno permesso di identificare l'autrice dell'aggressione: si tratta di una ragazza di 17 anni, residente nel Cremasco, che è stata denunciata per lesioni personali al tribunale dei minorenni di Brescia”.

 

Aggressione in viale santa Maria

“Il secondo episodio è successo ad aprile lungo viale a santa Maria. Un ragazzo di 16 anni, mentre si trovava seduto su una panchina, è stato avvicinato da un gruppo di giovani. Uno di questi lo ha colpito al volto con dei pugni, provocandogli una lesione guaribile in otto giorni. Grazie alle registrazioni delle telecamere presenti in zona è stato identificato l'aggressore, un ragazzino di 16 anni residente nella zona, che è stato denunciato con l'accusa di lesioni personali”.

 

Rapinato della collanina

“L'episodio più grave – conclude il vice questore – è accaduto in città il mese scorso. Un diciasettenne cremasco, dopo aver minacciato un coetaneo, lo ha colpito con un pugno e gli ha rubato la collanina in oro che aveva al collo. Un amico ha ripreso la scena con il proprio telefonino la scena scatenando l'ira dell'aggressore che a quel punto ha chiamato alcuni amici. L'aggredito e l'amico, vista la situazione di pericolo, si sono dati alla fuga e hanno allertato il 112. L’arrivo delle volanti ha permesso di mettere in sicurezza i due ragazzini, individuare l’autore del furto che è stato denunciato con l'accusa di rapina e lesioni, e di recuperare il monile in oro. Sono in corso le indagini per individuare i restanti componenti del gruppo”.

5031