04-03-2015 ore 15:08 | Cronaca - Crema
di Ilario Grazioso

Sala Alessandrini. Viaggio della memoria a Mauthausen: il sopravvissuto Armando Gasiani incontra gli studenti delle superiori

Proseguono gli appuntamenti nell'ambito del progetto Essere cittadini europei - percorsi per una memoria europea attiva. Domani, giovedì 5 marzo dalle 11,15 alle 12,45, presso la sala Alessandrini, si svolgerà l’ultimo incontro con gli studenti delle scuole superiori di Crema, previsto nell’ambito delle iniziative promosse dalla Rete delle scuole superiori della provincia di Cremona, per ricordare l’esperienza tragica dei campi di concentramento nazifascisti. Sarà ospite: Armando Gasiani, uno degli ultimi testimoni sopravvissuti dei campi di concentramento di Mauthausen e Gusen.

 

Esperienza drammatica

L’incontro, riferisce Ilde Bottoli, responsabile didattica del progetto, era già stato programmato lo scorso mese di gennaio, in occasione della Giornata della memoria e del settantesimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento e di sterminio, ma venne rinviato per gravi problemi familiari. “Armando – aggiunge Bottoli – non ha voluto rinunciare all’incontro, per raccontare la sua drammatica esperienza, conservando un intenso ricordo del viaggio della memoria, a Mauthausen e Gusen,  con gli studenti cremonesi nel 2011”.

227

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Un’attenta, numerosa e interessata platea di studenti delle scuole superiori cittadine ha assistito questa mattina, presso l’aula magna della sede universitaria di via Bramante,...
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato