04-01-2018 ore 15:33 | Cronaca - Crema
di Lidia Gallanti

Crema e Sabbioni, tributo per gli scienziati: via Rita Levi Montalcini e via Giulio Canger

Crema avrà una via intitolata a Rita Levi Montalcini e una a Giulio Canger. Il riconoscimento arriva a cinque anni dalla scomparsa della neurologa, Nobel per la Medicina e senatrice a vita, firmataria di numerose leggi a sostegno delle donne e delle pari opportunità. L'amministrazione comunale le dedica una strada laterale alla via Carlo Urbino, ricordando l'importanza del lavoro svolto in ambito sociale, professionale e scientifico.


In ricordo di Canger

Durante l'ultima riunione di Giunta è stata approvata anche la titolazione di una strada laterale di via Camporelle al professor Giulio Canger, chirurgo cremasco noto per aver partecipato alla fondazione dell'attuale Ospedale maggiore di Crema di via Libero Comune. A lui è dedicata anche la sezione cartografica inaugurata quest'estate al Museo civico di Crema e del Cremasco e impreziosita dalle quindici mappe donate dai familiari alla città.

Versione pdf