03-12-2019 ore 18:50 | Cronaca - Crema
di Riccardo Cremonesi

Crema. Pregiudicato di 31 anni evade due volte in poche ore, domani il nuovo processo

Un pregiudicato senza fissa dimora, cittadino albanese è stato arrestato ieri dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Crema. L’uomo di 31 anni (A.B. le sue iniziali) è accusato di essere evaso dagli arresti domiciliari. Secondo quanto riferiscono i militari, era stato condannato per spaccio di sostanze stupefacenti. Trasferito a Cremona, è stato processato e condannato alla pena di 10 mesi e 20 giorni reclusione, quindi è stato nuovamente accompagnato nel luogo in cui dovrà scontare gli arresti domiciliari.

La nuova evasione e l'ennesimo arresto
Qualche ora dopo è evaso per la seconda volta. Ha ribaltato i cassonetti dell'immondizia e alcune biciclette nel cortile di casa. Fermato stavolta dagli agenti della Polizia di Stato, è stato accompagnato in commissariato e dichiarato in arresto. Passerà la notte in cella di sicurezza in attesa di essere processato nuovamente domani mattina al tribunale di Cremona.

1325

 La redazione consiglia:

cronaca - Crema
Emergono nuovi dettagli rispetto all’arresto di due persone in piazza Garibaldi anticipato da Cremaonline nella giornata di martedì 17 settembre. Come spiega il capitano Giovanni Meriano...
Oggi al cinema
Eventi del giorno
libera associazione artigiani confartigianato