03-01-2019 ore 11:10 | Cronaca - Dal cremasco
di Andrea Galvani

Cremasco. Rifiuti sull'ex 591, raccolte quasi cinque tonnellate: “uno scempio ambientale”

Volete sapere a quanto ammonta l’inciviltà di alcuni utenti dell’ex 591? A poco meno di 5 tonnellate: per l’esattezza 4.840 chilogrammi. Tanti sono i rifiuti raccolti durante la pulizia straordinaria nel tratto da Camisano a Offanengo. Operazione effettuata in virtù del nuovo servizio di Linea gestioni in collaborazione coi comuni di Camisano, Ricengo, Casale Cremasco Vidolasco, Crema e Offanengo.


Scempio ambientale

“Le operazioni – fanno sapere da Linea gestioni – sono iniziate il 18 dicembre, si sono prolungate per più giorni: l’enorme quantità di rifiuti presenti non solo nelle aree di sosta ma anche lungo la strada ha infatti reso necessario programmare più turni di rimozione e pulizia a conferma - nostro malgrado - dello scempio ambientale che interessa la provinciale”.


Foto trappole e sanzioni

“Il servizio prevede interventi bimestrali di raccolta, pulizia delle aree di sosta, trasporto e smaltimento dei rifiuti raccolti per un totale di sei interventi l’anno. La raccolta effettuata a dicembre esula dal contratto ed è quindi stato svolto gratuitamente da Linea gestioni”. L’azienda e le amministrazioni stanno predisponendo misure efficaci “per individuare puntualmente i trasgressori e comminare sanzioni”. Il timore di perdere del denaro sembra l'unico argomento comprensibile per queste persone, anche se in molti chiedono di diffondere l'identità degli incivili scoperti con le mani nel sacco.

 La redazione consiglia:

cronaca - Cremasco
Contro l’inciviltà dilagante e la piaga dell’abbandono dei rifiuti, è stata recentemente siglata una convenzione tra Linea Gestioni ed i comuni di Camisano, Casale Cremasco...
politica - Dal cremasco
Un servizio puntuale, accompagnato dal monitoraggio del territorio attraverso le forze dell’ordine, l’agente ambientale e le foto trappole. Per due anni, il primo mercoledì di ogni...