10-09-2012 ore 14:32 | Sport - Calcio
di Francesco Jacini

Serie D, la Pergolettese batte Castellana. Eccellenza, cadono Crema 1908 e Rivoltana. Loprieno show, pokerissimo ai gialloblu

Il bilancio della seconda giornata dei campionati di serie D ed Eccelenza è positivo solamente nella categoria maggiore. La Pergolettese vince la prima gara stagionale nei confronti della Castellana mentre Crema 1908 e Rivoltana escono battute dai rispettivi incontri con Real Milano e Cavenago.

Chiurato abbatte le mura della Castellana
Davanti ai cinquecento spettatori del Voltini, la Pergolettese di mister Roberto Venturato supera per 1-0 la Castellana grazie ad una prodezza di testa di Chiurato che sblocca il risultato al 37’. Iniezione di estrema fiducia per il team gialloblu che mercoledì, nel turno infrasettimanale, affronterà il temibile Lecco. La compagine di Fiorenzo Rancari, dopo un’estate travagliata a livello societario (è durata solo un mese proprietà americana che faceva capo a Joseph Cala, prima dell’avvento dell’indigeno Battazza), si è presentata ai nastri di partenza con ambizioni importanti. In testa comanda un quartetto guidato da Caronnese, Pontisola,Vogherese, Olginatese mentre i gialloblu sono in scia a due lunghezze. Da segnalare la seconda rete in due gare dell’ex Pice ora al Seregno, Andrea Selvatico, autore della quarta rete dei brianzoli contro l’AlzanoCene.

I risultati della seconda giornata
Pergolettese-Castellana 1-0; Caravaggio-Aurora Seriate 1-1; AlzanoCene-Seregno 2-4; St Georgen-Pontisola 1-3; Pro Sesto-MapelloBonate 0-0; Atletico Montichiari-Mezzocorona 0-0; Caronnese-Sant’Angelo L. 2-1; Persina Perginese-Darfo 1-1; Olginatese-Trento 1-0; Vogherese-Lecco 3-0.

Classifica
Caronnese, Pontisola,Vogherese, Olginatese 6 punti; Fersina Perginese, Pro Sesto, Atletico Montichiari, Pergolettese 4; Seregno 3; Aurora Seriate 2; Caravaggio, Castellana, Alzano Cene, MapelloBonate, Mezzocorona 1; S. Georgen, S. Angelo Lodigiano, Trento, Lecco, Darfo Boario 0.

Prossimo turno
Serie D, girone B, mercoledì 12 settembre: a Lecco, ore 15, Lecco-Pergolettese.



Milano più Real del Crema
Primo stop in campionato del Crema 1908. La tradizione che ha sempre voluto, fra campionato e coppa il Crema, vincitore nei confronti dei milanesi si è interrotta ieri pomeriggio. L’incontro è finito 2-0 per i padroni di casa, tuttavia la squadra di Maurizio Lucchetti può recriminare per alcune occasioni sprecate per giungere al pareggio. Domenica al Voltini arriverà il Ciserano primo in classifica, se pur in coabitazione con la Giana, del bomber Angelo Consolazio, Giuseppe Vaccari (ex di turno, nel 2011 il capitano ha hiocato con i rossoblu bergamaschi) e compagni sono chiamati al pronto riscatto per iniziare a dare regolarità ai risultati.


Loprieno pokerissimo piega la Rivoltana
Ieri pomeriggio a Rivolta d’Adda è andato in scena il Paolo Loprieno show. Non è il nome di un fantomatico reality ma è stato il risultato della sfida fra i gialloblu ed il Cavenago dei cremaschi Ogliari e Severgnini, infatti la punta lodigiana ha bucato per ben cinque volte la porta di Bergamaschi nel 5-2 finale. Tuttavia dopo solo tre minuti la Rivoltana che schierava il nuovo acquisto Marco Capelli è passata in vantaggio con Matteo Sala ma alla mezz’ora la svolta. Panzetti esce per infortunio, Capelli arretra in difesa per dare spazio a Castelli. Prima il pareggio dell’attaccante gialloblu su un pallonetto nel quale il portiere rivoltano non è esente da colpe, poi una punizione da 30 metri e una bordata da distanza siderale per l’1-3 che ha chiuso il primo tempo. La Rivoltana perde anche Masserini per infortunio, altra tegola. Nella ripresa Loprieno su rigore e di rapina griffa altre due reti, di Matteo Sala la rete dell’orgoglio rivoltano. In settimana la truppa di Zambelli dovrà riflettere sugli errori commessi, pensando alla prossima trasferta di Seveso.

I risultati della seconda giornata
Arcellasco-San Colombano 1-1; Cantù S. Paolo-Trevigliese 1-2; Mariano Comense-Base ’96 4-0; Real Milano-Crema 1908 2-0; Rivoltana-Cavenago 2-5; Sondrio-Ardor Lazzate 2-1; Valle Brembana-Desio 3-1; Vis Nova Giussano-Ciserano 1-2; Mario Zanconti-Giana 1-4.

Classifica
Ciserano, Giana 6 punti; San Colombano, Cavenago, Sondrio, Mariano Comense 4; Mario Zanconti, Base 96, Desio, Real Milano, Valle Brembana 3; Crema 1908, Trevigliese, Rivoltana , Ardor Lazzate 1 punto; Vis Nova Giussano, Cantù San Paolo, Arcellasco 0.

Prossimo turno
Eccellenza, girone B: a Seveso, ore 15.30, Base 96-Rivoltana; a Crema, stadio Voltini, Crema 1908-Ciserano.
219
speciale coronavirus la situazione del coronavirus in italia la situazione del coronavirus nel cremasco
Oggi al cinema
Eventi del giorno

SPAZIO ALLE ASSOCIAZIONI


polocosmesi confartigianato