12-09-2013 ore 11:07 | Cultura - Musica
di Angelo Tagliani

CremArena, stasera l'atteso concerto dei Nomadi. Già venduti oltre 800 biglietti, tagliandi ancora disponibili

Cresce l'attesa per il concerto di stasera dei Nomadi. A CremArena sono attese oltre 800 persone, ma i tagliandi sono ancora disponibili e possono essere acquistati o prenotati chiamando lo 0373-85418. I Nomadi sono la band più longeva del panorama musicale italiano, nascono nel 1963, da Beppe Carletti e dall'indimenticabile Augusto Daolio in un periodo in cui nascevano, a ritmo frequentissimo, centinaia di gruppi musicali, accomunati dalla voglia di esprimere sensazioni, pensieri ed insoddisfazioni dei giovani della nuova generazione, la prima del dopoguerra.

La band
La formazione attuale: Beppe Carletti (tastiere), Daniele Campani (batteria), Cico Falzone (chitarre); Cristiano Turato (Voce), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino, percussioni e voce). "Il nome - spiega Beppe Carletti - fu scelto un po' per caso ma forse anche un po' per destino". La band suona ovunque, ha all'attivo qualcosa come 90 serate l'anno per una platea che sfiora il milione di persone.

Il popolo nomade
Il popolo nomade è il settimo componente del gruppo: 100 fans club sparsi in tutta Italia, migliaia di fans in ogni angolo della penisola. Ed è proprio grazie al sostegno di queste persone che l'attività musicale è affiancata dall'impegno umanitario, la raccolta fondi e i numerosi viaggi nelle aree critiche del mondo come ambasciatori di Pace e Solidarietà. I nomadi hanno promosso varie iniziative di solidarietà nazionali e internazionali come l'attuale progetto di costituzione dell'Associazione Crescerai che sta sostenendo un progetto in Madagascar.

Personalità mondiali
Storici gli incontri con il Dalai Lama, Giovanni Paolo II, Yasser Arafat, Michel Sabbah, Fidel Castro, Tara Gandhi, l'arcivesco Samuel Ruiz Garcia (Messico), padre Ugo De Censi (Perù), Duane Hollow Horn Bear capo spirituale del popolo Lakota-Sud Dakota.

Oltre 15 imlioni di copie
I Nomadi hanno pubblicato in totale 51 fra dischi in studio, live e raccolte per un totale di oltre 15.000.000 copie vendute. Il 19 aprile 2011 il gruppo annuncia di intraprendere l'avventura discografica da indipendenti, a giugno 2011 è uscito "Cuore Vivo", album interamente autoprodotto. Il  18 settembre 2012 è uscito il nuovo album intitolato Terzo tempo, dopo tre anni un lavoro interamente di inediti. Lo scorso giugno a Cesenatico hanno festeggiato i 50 anni in musica. Photo credit Andrea Colzani.
Oggi al cinema