17-05-2013 ore 17:26 | Cultura - Mostre
di Rebecca Ronchi

Le porte sognate, al San Domenico di Crema l'esposizione delle sculture di Anna Mainardi. Inaugurazione il 18 maggio

Sabato 18 maggio alle 18, presso gli spazi espositivi del teatro San Domenico, si tiene l’inaugurazione della mostra di Anna Mainardi Le porte sognate. La presentazione dell’evento sarà tenuta da Natalia Vecchia. La mostra rimarrà aperta fino al 2 giugno con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19 e sanato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

La mostra
La mostra, come scrive la Vecchia nella presentazione: “è un percorso d’arte universale in cui ciascuno riesce a confrontarsi con la propria natura istintuale e può arrivare a spogliare il velo che nasconde i misteri della propria esperienza. Le sculture di Anna Mainardi sono incontri col sé, specchi opalescenti in cui ogni identità, ogni storia, si può riconoscere. Di certo l’immagine riflessa non è nitida e chiara, risolutiva, perché si tratterebbe, altrimenti, di un’analisi di mera superficie”.

L’evento speciale
Durante il periodo di apertura della mostra si terrà anche un evento speciale, in programma per sabato 25 maggio alle 17, che dedrà la partecipazione di Mariangela Torrisi, impegnata in una serie di letture tratte dal libro Creature di sabbia di Tahar Ben Jelloun, accompagnata dall’arpa celtica di Eleonora Ornaghi.
587