31-07-2017 ore 19:53 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Abo Offanengo, chiusa la rosa. In neroverde l'opposta croata Alisa Hodzic

Ultimo colpo di mercato per l'Abo Offanengo che chiude la rosa portando in terra cremasca un talento interessante come l’opposta Alisa Hodzic, classe 1997 e proveniente dalla Pavidea Ardavolley Fiorenzuola. La laterale di Piacenza, con origini croate sembrava destinata a un’altra formazione piacentina, il Busa Gossolengo (neopromosso in B2). Poi la scelta di indirizzarsi verso Milano per gli studi universitari e infine l’opportunità di Offanengo. “Questa – afferma la giocatrice – era un’opzione che non potevo certo rifiutare. Per me la B1 sarà sicuramente un’esperienza importante, oltre a essere fonte di grandi stimoli. Da avversaria, avevo visto l’Abo come una squadra molto organizzata, tecnicamente forte e con un allenatore molto preparato: anche questi aspetti hanno influito sulla mia scelta. Oltre alle ambizioni, vedo una società che si impegna molto".

La rosa dell'Abo
Il mosaico neroverde, dunque, è al completo. Palleggiatrici: Serena Milani, Giorgia Angelini. Opposta: Alisa Hodzic. Schiacciatrici: Francesca Dalla Rosa, Noemi Porzio, Giorgia Rancati, Martina Ginelli. Centrali: Chiara Borghi, Monica Rettani, Elisa Donarelli. Liberi: Elena Portalupi, Valentina Marchesetti, Camilla Riccardi.