30-11-2016 ore 14:40 | Sport - Associazioni
di Federico Feola

Associazione vela Crema, conviviale di fine anno. Gino Orsini velista dell’anno

A conclusione di un anno di attività si è svolta nei giorni scorsi, nel ristorante Nuovo Maosi di Crema, la tradizionale cena sociale dell’Associazione Vela Crema. Durante la serata, ricca di premiazioni, riconoscimenti e tanto divertimento la presidente Britta Sacco ha illustrato insieme al direttivo le numerose iniziative svolte nel suo quarto e conclusivo anno di mandato, in previsione per gennaio del rinnovo delle cariche sociali.

Le attività
Corsi di vela, patenti nautiche, le giornate promozionali alla vela attraverso il simulatore SailingMaker, serate tematiche, regate, il progetto Velascuola, il campus di una settimana per i ragazzini e il progetto Vela Senza Barriere dedicato alla disabilità e svolto quest’anno in collaborazione con la Asd OverLimits di Crema. Un anno importante dove i numeri dimostrano la dinamicità del circolo cremasco nel promuovere, in ogni sua forma, lo sport della vela nella nostra città: 100 soci Avec, 313 soci Fiv, la partecipazione di 237 studenti al progetto VelaScuola, 22 iscritti ai corsi di vela, 16 patenti nautiche, 20 bambini al campus e la partecipazione di oltre mille bambini nelle giornate promozionali con il simulatore alla manifestazione Crema in una Notte sport edition e alla Notte Bianca dei Bambini, eventi rientranti nel calendario di Crema città europea dello Sport 2016. Come da tradizione a conclusione della serata la consegna del premio Velista cremasco dell’anno a Gino Orsini di Pandino per la sua vita in barca a vela accompagnata da una lunga esperienza di navigazione animata da tanta passione e rispetto per il mare.

Velista dell’anno 2016
Gino Orsini, 75 anni di Pandino, ha iniziato a navigare negli anni ’70 partecipando a diverse regate. Nel 1973 la sua prima barca, poi nel 1977 l’acquisto di un Alpa 9,50 del cantiere storico cremasco per poi passare negli anni ’90 ad uno Zuanelli 40, cantiere del Garda, ed infine nel 2006 l’acquisto di un Bavaria 46 ormeggiata a Bocca di Magra e utilizzata come casa galleggiante. Ha sempre navigato in compagnia della moglie Erminia in tutto il mediterraneo, isole Greche e Caraibi. 

 La redazione consiglia:

sport - Sport acquatici
Fedele allo slogan “vela tutto l’anno”, il calendario di settembre e ottobre del circolo cremasco continua ad essere ricco di attività. Dopo la presenza ai primi di settembre...
sport - Sport acquatici
Luglio e agosto sono stati due mesi ricchi di attività per i soci dell’associazione Vela Crema. A partire dall’appuntamento del 10 luglio, quando ospiti d’onore sono stati i...
sport - Sport acquatici
La scorsa settimana si è svolto, a Moniga del Garda, la dodicesima edizione del Campus di vela dedicato ai bambini dai 7 ai 12 anni, organizzato dall’associazione Vela Crema. Quindici i...
sport - Sport acquatici
Il 2016 sarà un anno intenso di attività per l’Associazione Vela Crema. Da aprile a maggio saranno protagonisti oltre 200 studenti di 4 istituti scolastici che verranno coinvolti...