29-10-2017 ore 13:00 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Abo, domenica al PalaCoim arriva Don Colleoni. Le neroverdi senza Monica Rettani

È ricca di spunti e si preannuncia suggestiva la sfida in programma domani, domenica 28 ottobre, alle ore 18 al PalaCoim di Offanengo, dove l’Abo riceverà la visita della Pallavolo Don Colleoni, formazione di Trescore Balneario nella terza giornata d’andata di B1 femminile, girone A. Le neroverdi di Giorgio Nibbio hanno conquistato due vittorie al tie break, mentre il Don Colleoni l’ha spuntata 3-2 contro Acqui nell’esordio prima di vincere in tre set il derby di Mapello contro il Brembo. “Sfideremo – spiega coach Nibbio – una squadra di alta classifica che da due anni disputa i play off, quindi per noi sarà un bel banco di prova per vedere a che punto siamo. Senza nulla togliere a Parella e Acqui che come noi cercano di disputare un campionato tranquillo, vogliamo vedere il confronto contro le formazioni che puntano più in alto e come le ragazze reagiscono a queste sollecitazioni”. Come nelle precedenti due partite, l’Abo dovrà rinunciare alla centrale Monica Rettani.

Le avversarie
La Pallavolo Don Colleoni è allenata dal tecnico Matteo Dall’Angelo e anche quest’anno cerca di confermarsi ad alti livelli dopo due partecipazioni consecutive ai play off. In estate, il sodalizio di Trescore Balneario ha rinnovato la rosa, puntando comunque su elementi spesso giovani dotati di talento e fisicità. In regia c’è Giada Gorini, che nella passata stagione ha condiviso l’esperienza in B1 a Perugia con il capitano dell’Abo Noemi Porzio, mentre l’opposta è Sascha Colombo. In posto quattro l’esperienza di Stephanie Baldassarre si unisce al talento di Chiara Pinto, mentre un punto di riferimento al centro è Michela Gallizioli, affiancata spesso da Michela Montanari. Il libero, infine, è Veronica Giacomel, che vanta anche esperienze in A2 con Rovigo (2013-2014) e in A1 con Urbino (stagione successiva). Le due formazioni si sono affrontate lo scorso 23 settembre al PalaCoim di Offanengo in occasione del secondo Trofeo Duemme, dando vita al match decisivo per l’assegnazione del primo posto. A spuntarla nell’occasione fu la formazione bergamasca, vincitrice 2-1. A dirigere l’incontro saranno il primo arbitro Andrea Savino (ex “fischietto” di serie A) e il secondo arbitro Alessio Fini.


La classifica
Florens Re Marcello Vigevano, Lilliput Settimo Torinese 6, Eurospin Ford Sara Pinerolo, Don Colleoni 5, Abo Offanengo, Parella Torino 4, Volley 2001 Garlasco, Capo d’Orso Palau, Tecnoteam Albese 3, Arredo Frigo Makhymo Acqui 2, Pneumax Lurano 1, Cosmel Gorla, Alfieri Cagliari, Brembo Volley Team 0.

Oggi al cinema