29-10-2016 ore 16:14 | Sport - Motori
di Federico Feola

Enduro, domenica il trofeo Città di Crema. Record di iscritti per l’ultima prova del Campionato regionale

Oltre 300 piloti iscritti per la 23ª edizione del trofeo Città di Crema di enduro. Un vero record per quella che è l’ultima prova del Campionato regionale e che quest’anno è intitolata a Lodovico Zurla, uno dei pionieri dell’enduro cremasco prematuramente scomparso lo scorso anno. Sotto la regia attenta dell’Associazione motociclistica cremasca 93, con il patrocinio del Comune di Crema, la gara prenderà il via domenica 30 ottobre, alle ore 9.30, nel piazzale antistante la zona commerciale di via Capergnanica

La gara
Il percorso, di circa 40 chilometri da ripetere tre volte, si snoderà nella campagna fra Ripalta Cremasca, Moscazzano, Credera e Zappello. Tre le prove speciali presso la Cascina La Cà, fra Moscazzano e San Michele. Qui ci sarà anche un Controllo orario di riordino, dove gli appassionati potranno vedere i piloti fermi fra una prova speciale e l’altra, e dove sarà allestito anche un punto di ristoro. La classifica sarà data dalla somma dei tempi delle tre prove speciali, dove è attesa una vera e propria battaglia tra i piloti, mentre l’arrivo del primo concorrente è previsto intorno alle 15.