29-06-2017 ore 19:09 | Sport - Sport acquatici
di Gianni Carrolli

Rari nantes Crema. Meeting, campionati e trofei: l’onda verde tra imprese e successi

Giugno intenso per la Rari nantes. Molte le attività svolte sinora, a partire dalla simpatica manifestazione Nuotando con mamma e papà, svolta il 10 giugno a Soncino in memoria di Dario Nodari. La settimana successiva, gli atleti della società cremasca hanno conquistato il successo guadagnandosi diversi podi al V Trofeo Nazionale Giovanni Baldesio. Sempre il 17 giugno Barbara Zaniboni e Paolo Basso Ricci hanno partecipato alla manifestazione benefica Po River Swimming organizzata dalla AssoPo di Cremona: meno di mezz’ora per attraversare i 3 chilometri che separano Punta Cristo dalla Canottieri Baldesio.

 

Verso il Meeting internazionale

Presso il centro natatorio cremasco, venerdì 23 e sabato 24 giugno una selezione di atleti della Rari Nantes ha partecipato al II Meeting Team Nuoto organizzato dalla Sport management, ottenendo medaglie e successi personali. Da Crema a Milano, il 24 e il 25 giugno gli atleti Esordienti B hanno disputato i campionati regionali di categoria presso il centro natatorio di via Mecenate. Questo week end sarà invece la volta degli Esordienti A, che dovranno affrontare i diretti avversari di categoria nella sfida per i regionali. Contemporaneamente la Rari Nantes rappresenterà a Pesaro il Comune di Crema al Meeting internazionale di nuoto, e questo non sarà che l’inizio di un luglio denso di attività.

 La redazione consiglia:

sport - Sport acquatici
Sei medaglie d’oro, sei d’argento e nove di bronzo: questo il medagliere della Rari Nantes al XVII Trofeo Stradivari, il 2 e 3 giugno a Cremona. Competizione di portata nazionale, al...