29-05-2017 ore 16:23 | Sport - Tennis
di Gianni Carrolli

Tennis Crema. Forte dei Marmi non passa e cede il primo posto. Finali l'11 e il 18 giugno

Un primo posto che corona una stagione di soddisfazioni: con la vittoria per 5 a 1 sul Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, il Tennis Club Crema sorpassa gli avversari sul campo amico di via del Fante e si assicura il passaggio ai play off dando prova di grande determinazione. Un risultato, quello di domenica, che consente al Tennis Crema di evitare lo scontro diretto di domenica 4 giugno contro una delle terze classificate degli altri gironi, e accedere direttamente alla finale per la promozione in A2, da giocare su andata e ritorno.

 

I risultati dei match

La giornata si è aperta con le ottime performance di Filippo Mora e Andrea Zanetti – rispettivamente 6-2 e 6-0 su Alessio Grasso e 6-2 3 6-3 su Mattia Mancini. È mancato il tris, con il capitano Nicola Remedi che ha ceduto 6-0 e 6-1 contro il numero 1 Walter Trusendi. Ma a ripristinare la situazione ci ha pensato Alessandro Coppini, che dopo aver ceduto nel primo set (4-6) ha infilato Filip Tomanic alzando il livello della gara (6-3 e 6-0). Le speranze dei toscani si sono infrante definitivamente nel doppio: nemmeno spaiando la coppia più forte (Trusendi e Tomanic) il Tennis Italia riesce ad avere la meglio sui cremaschi, che siglano così il 5 a 1 finale.

 

Il sorteggio e le finali

“Siamo davvero felicissimi – commenta il capitano Remedi – perché meglio di così il nostro campionato non poteva andare. L’obiettivo era conquistare i play off e ce l’abbiamo fatta addirittura con la vittoria del girone. Ora speriamo di rifarci dopo la delusione dello scorso anno, quando la promozione sfumò al doppio di spareggio”. Il sorteggio del tabellone finale è previsto martedì 30 maggio; il Tennis Crema potrà contare su due settimane di pausa prima di tornare sul campo e affrontare le avversarie del girone finale nei match di domenica 11 e 18 giugno.