29-04-2017 ore 19:32 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Pergolettese, domenica ultimo incontro casalingo contro la capolista Monza

Quanto è importante la partita della Pergolettese al Voltini di domenica 30 aprile contro il Monza? Forse non sarà decisiva per determinare la classifica finale: sicuramente non lo è per il Monza ormai matematicamente promosso in Lega Pro; e forse nemmeno per il Pergo per i playoff ormai acquisiti da tempo. Certamente però è una partita che potrebbe dare un senso diverso e migliore al campionato dei gialloblù. Una vittoria di grande prestigio contro la squadra più forte in assoluto, significherebbe per il Pergo coronare un campionato che già a questo punto è da definire del tutto positivo.

Squadra praticamente al completo
Contro il Monza per il Pergo è una specie di esame di maturità, oltre che una sorta di esame di riparazione rispetto alla partita di andata quando i gialloblù non solo persero per 3 a 0 ma non dimostrarono nessuna seria reazione per tutta la gara. Certamente da allora le cose sono cambiate, ed ora siamo arrivati in fondo al campionato. La Pergolettese ora arriva a questa partita di prestigio contro il Monza recuperando finalmente un centrocampo da troppo tempo rimasto incompleto per infortuni e squalifiche: Piras, Tonon e Manzoni non sono giocatori qualsiasi in questo Pergo. Ancora incertezza invece per il capocannoniere Bodini. Questa partita è comunque l'ultima al Voltini del campionato dei gialloblù. Poi ci saranno solo le due partite dei playoff. I tifosi non vorranno certamente mancare a quest'ultimo prestigioso appuntamento.