29-03-2017 ore 12:04 | Sport - Associazioni
di Federico Feola

Vidanza 2017, primo premio per Us Acli Crema. Le ballerine cremasche si impongono nella Danza di carattere

Il gruppo di Danza di carattere dell'Us Acli di Crema, categoria Seniors, ha conquistato il primo posto alla quinta edizione del concorso nazionale “Vidanza” di Vigevano. Sulle note della danza spagnola di Tchaikovsky, il Lago dei Cigni, le ballerine cremasche hanno incantato il pubblico e la giuria, che ha premiato l'interpretazione e l'originalità della coreografia studiata dalla giovanissima Katy Oceana 25 anni, insegnante della disciplina presso l'associazione sportiva cremasca.

Danza di carattere
È una suddivisione particolare della classica, basata su tradizioni folkloristiche o nazionali che sono state elaborate e incluse nel balletto classico. Questa disciplina conserva il legame con le tradizioni della terra in cui è nata, evidenziandone il "carattere" nazionale. Le esibizioni sono state valutate da una giuria d'eccezione, composta da nomi di fama internazionale tra cui Oriella Dorella, Mauro Astolfi, Roberto Sartori, Francesca Frassinelli, Giordano Orchi e molti altri esperti del settore, che negli anni hanno contribuito a rendere Vidanza un concorso di successo con elevati standard di qualità. Oltre ad aggiudicarsi il primo premio, il team cremasco ha vinto anche due borse di studio, una per uno stage di Danza di carattere a Verbania e una per la partecipazione al concorso al Chiavari Summer Dance Festival 2017.