28-12-2016 ore 19:49 | Sport - Associazioni
di Andrea Baruffi

Crema. Memorial Mazzini 2016, oltre 30 mila euro devoluti in beneficenza. Fondi destinati a ricerca e mondo del volontariato

Ammonta a 31.050 euro il ricavato della decima edizione del memorial Gianbattista Mazzini. “Ringrazio sponsor ed enti patrocinanti che ci hanno aiutato ed hanno consentito la buona riuscita dell’iniziativa”. Queste le parole di Gilberto Regazzi, vicepresidente Aipamm in occasione della tradizionale cerimonia di consegna del ricavato, avvenuta questa sera nella sala Ricevimenti del palazzo municipale.

 

Il sostegno alle associazioni

All’Aipamm, che si occupa della ricerca e del sostegno dei pazienti affetti da malattie mieloproliferative, sono stati destinati 26.740 euro. L’importo rimanente è stato invece devoluto a diverse associazioni e realtà, tra cui i progetti in Guatemala di monsignor Rosolino Bianchetti, al progetto di musicoterapia di Ripalta Cremasca, al gruppo Pantelù, alla Casa di Ale impegnata nell’accoglienza di donne sole e al centro di terapia integrata per l’infanzia La Lucciola di Stuffione di Ravarino.

 

Sport, medicina e solidarietà

Il presidente Aipamm Giovanni Barosi ha sottolineato “l’importanza di creare relazioni”, ricordando che quest’anno “alla tradizionale manifestazione sportiva è stato affiancato anche un convegno indirizzato ai medici, al quale hanno partecipato e sono intervenuti anche pazienti”. La bontà dell’iniziativa ed in particolare “la capacità di unire l’aspetto sportivo alla solidarietà” è stata messa in luce dall’assessore Matteo Piloni, presente in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Crema.

 La redazione consiglia:

sport - Calcio
Entusiasmante e coinvolgente la grande serata conclusiva del 10° Memorial Gianbattista Mazzini, che si è svolta sabato scorso allo stadio Voltini di Crema. Le finali sono state anticipate,...