28-03-2017 ore 14:25 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Rugby, Crema in testa alla classifica. Sconfitti i bergamaschi dell'Orobic

Il Rugby Crema infila la dodicesima vittoria consecutiva e si porta in testa alla classifica. La formazione cremasca ha avuto in mano la partita ed il gioco, per tutti gli 80 minuti, e solo errori o leggerezze cremasche hanno fatto si che i bergamaschi dell'Orobic Rugby siano rimasti in partita. I cremaschi fin dall'inizio hanno dimostrato la propria superiorità tecnico-tattica dando agli avversari una dimostrazione di forza. Buona parte del merito va a mister Forte che ha creato un gruppo coeso e consapevole delle proprie forze.

La partita
La cronaca dice di un primo tempo combattuto finito in parità grazie ad un calcio piazzato per parte e ad una meta regalata all'Orobic ed a ad un'altra conquistata dal Crema grazie al grande lavoro della mischia. Il secondo tempo è stato un monologo neroverde con i bergamaschi costretti in difesa ed ad esprimersi solo in calci di ripartenza. Visto l'andamento della partita il punteggio finale di 25 a 16 sta a fin troppo stretto ai cremaschi, che comunque possono vantare il primo posto solitario. Ora un turno di riposo e poi le ultime tre sfide per ribadire la superiorità nero verde nel girone e conquistare la promozione.

RUGBY CREMA – OROBIC RUGBY 25-16
Rugby Crema: Finardi, Bissa, Crotti A., Locatelli, Fusar Poli, Capelli, Manclossi, Crotti P., Cella, Cremonesi, Libutti, Forsio, Salini (10° 2T Fontanella), Grana, Malvicini. All. Forte.
Orobic Rugby: Cattaneo, Carrera, Raccagni, Gatti, Bizzoni, Laucello,,Grisoni, Zanetti, Paganotti, Galli, Feggi, Mazza, Bertola, Beretta, Mascia. All. Rivola.
Arbitro: Vidackovic di Milano.