27-07-2016 ore 18:36 | Sport - Ciclismo
di Federico Feola

Successo per il trofeo Mcl di Capergnanica. Alla sedicesima edizione hanno partecipato oltre 100 miniciclisti

Domenica a Capergnanica, sul tradizionale circuito urbano di un chilometro da ripetersi più volte in base alla categorie di appartenenza, si è svolto una delle classiche gare del circuito della provincia di Cremona: il 16° trofeo Movimento cristiano lavoratori. Oltre 100 miniciclisti hanno preso parte al trofeo, dall'impeccabile organizzazione, davanti ad un numeroso pubblico, che ha partecipato con grande entusiasmo durante la disputa delle gare. Sono state 16 le società ciclistiche che hanno partecipato alle gare: tra queste la miglior classificata è stata la Sc Romanese asd.

 

I risultati
Nella categoria G1 vittoria per Samuel Minardi (Sangiulianese), seguito da Umberto Vaselli (Cc Cremonese 1891) e dal compagno di squadra Alessio Consolazio. Sul gradino più alto della G2 si è piazzato Luca Fusar Imperatore (Caravaggio), secondo Christian Gamba (Sc Romanese) mentre al terzo posto si è classificato Paolo Ferraina (Cc Cremonese 1891). Alla G3 ennesimo successo per Federico Ogliari (Gs Corbellini), seguito da Stefano Ganini (Uc Cremasca) e da Federico Agosti ( Gc Ossona). Thomas Gamba (Sc Romanese) ha vinto nella categoria G4, seconda piazza per Manuele D'Angello (Gc Ossona) mentre al terzo posto si è classificato Matteo Rando (Sangiulianese). In G5 vittoria per Mirko Coloberti (Imbalplast Soncino) seguito da Giuseppe Cavagnoli (Cc Cremonese 1981) e Mattia Ganini (Uc Cremasca). Infine, in categoria G6, gradino più alto per Gabriel Ronchi (Vc Sovico), seguito da Manuel Mosconi (Imbalplast Soncino) e da Christian Bramati (Team Bramati).