27-03-2017 ore 11:30 | Sport - Basket
di Federico Feola

Basket, Ombriano domina Casalmaggiore. I cremaschi confermano il quarto posto

La legge del PalaCremonesi non fa sconti neanche alla seconda della classe. Casalmaggiore cade rovinosamente al cospetto di un Ombriano quasi esagerato che, dopo una partenza a rilento, dimostra di avere energie da vendere fino al clamoroso 77-46 finale.

La partita
Grazzi
e Riccardo Parizzi firmano la prima fuga ospite sul 3-12 del 7', con i ragazzi di Malaraggia completamente bloccati in attacco e sotto ritmo. I casalaschi non ne approfittano a pieno e si fanno avvicinare da Turco, che limita i danni sull'11-16 del 10'. Da questo momento la partita si trasforma in un assoluto monologo dei rossoneri, che piazzano un per certi versi incredibile parzialone di 23-3, mitigato da Neviani sulla sirena dell'intervallo per il 34-21 interno. Nel frangente ottima la prova difensiva degli ombrianesi, che lasciano solo le briciole ad un attacco solitamente molto prolifico; in fase offensiva si fanno notare invece Gamba e Dorini.

La ripresa
Zerbini
e capitan Parizzi provano ad inizio ripresa a fare fuoco per spaventare l'OB4 ma la compagine cremasca è in serata di grazia, vogliosa di vendicare la sconfitta dell'andata, maturata nell'ultimo giro di lancette. Un altro break significativo viene firmato da Dedda, alla miglior prova stagionale e Mvp di giornata (3/5 dall'arco e 8/8 in lunetta). Il disavanzo si fa imbarazzante già al 30' sul 58-36, con la È Più che sembra non crederci. Coach Vencato lascia a sedere quasi tutti i titolari con largo anticipo, consegnando a Piloni e compagni una vittoria nettissima e strameritata per quanto visto in campo. Il finale è senza storia e Ombriano può dilagare addirittura fino al + 31 conclusivo, confermando il quarto posto in graduatoria al pari di Gussola.

OMBRIANO BASKET-È PIÙ CASALMAGGIORE 77-46
(11-16; 34-21; 58-36)
OB4: Bonacina 6, Tiramani 5, Nodari 4, Dedda 17, Gamba 9, Piloni 5, Turco 15, Guarnieri 2, Baggi 3, Rottoli, Dorini 11. All. Malaraggia.
Casalmaggiore: Cavaliere ne, Lezzerini, F. Parizzi 2, Grazzi 8, Silocchi 3, Zerbini 6, Zani 2, Neviani 8, Olagundoye 4, R. Parizzi 10, Donzelli 3. All. Vencato.
Arbitri: La Commara e PraNdolini di Brescia.
Note: fallo antisportivo a Silocchi; nessun uscito per falli.