26-10-2016 ore 19:06 | Sport - Arti marziali
di Federico Feola

Campionato europeo di karate, medaglia di bronzo per Silvia Biscaldi

Nei giorni scorsi si è svolta, nel Palageorge di Montichiari, l’ottava edizione del Campionato europeo di karate Wukf (World Union of Karate-do Federation), destinato agli atleti di tutte le età e praticanti tutti i diversi stili del karate. Nelle cinque giornate di gare sono scesi sugli 8 “tatami” ben 1832 atleti e 296 squadre appartenenti a 47 diverse federazioni provenienti da 25 stati europei, arbitrati da 72 ufficiali di gara e supportati da 198 coaches. Sono stati 14 i giovani atleti che lo Shangri-La Karate Crema ha selezionato per partecipare, nove della palestra di Crema e cinque della palestra di Castelleone, tutti pienamente consapevoli delle difficoltà che riservava un campionato del genere e trovandosi infatti a gareggiare in categorie che contavano fino a 80 atleti.

Gli atleti dello Shangri-La Karate
Giorgia Bodini, Alessandro Colombo e Nicolò Danzi, con la loro ottima prova, hanno superato la fase eliminatoria classificandosi tra i primi 12 e accedendo quindi alla semifinale. Gli altri karateka Jury Bianchi Ghilardi, Cesare Biscaldi, Davide Borra, Stefania Della Torre,  Arianna Dragone, Noah Ferrari, Christian Lapris, Tommaso Mombelli, Federico Nichetti, Lorenzo Tuzzeo e Marco Vitali hanno effettuato una buona prova ma non è stata sufficiente per superare le eliminatorie.

Silvia Biscaldi sul podio
Alle finali di domenica è arrivata solamente la senior Silvia Biscaldi che, pur gareggiando con i colori della Squadra nazionale Cki, è tesserata e si allena regolarmente allo Shangri-La Crema. L'atleta ha concluso le sue ottime prove salendo sul terzo gradino del podio e conquistando una prestigiosa medaglia di bronzo ad un Campionato europeo, pur essendo la più giovane della nuova categoria in cui si è trovata a competere proprio da questa gara. Grande la soddisfazione di tutti i docenti Shangri-La non solo per la medaglia portata a casa ma anche per le prove degli altri karateka cremaschi, che hanno affrontato con determinazione e serietà tutte le difficoltà di una gara veramente impegnativa. Appuntamento per il prossimo 4 dicembre a Crema con la 3^ Christmas Cup, con l’organizzazione della Wuka.