26-09-2017 ore 09:51 | Sport - Rugby
di Gianni Carrolli

Crema Rugby. Si avvicina la nuova stagione. Segnali positivi dai senior ai giovanissimi

Molto positiva la performance del pacchetto di mischia, spazi di miglioramento invece per i tre quarti: questa la diagnosi confermata nell’ultimo match tra Crema Rugby e i padroni di casa del Desenzano (Serie C) in vista della nuova stagione. Sessanta minuti intensi – divisi in tre frazioni di gioco – che hanno visto entrambe le formazioni siglare tre segnature; per i cremaschi le mete sono arrivate da Finardi, Manclossi e Cremonesi. Prestazione che convince mister Ravazzolo: un buon biglietto da visita per il prossimo – ultimo – test match prima dell’avvio della stagione, previsto sabato contro il Fiumicello.

 

Giovanili e test match

Buone notizie provengono anche dal comparto giovanile. Nella prima uscita a Piacenza il mini rugby ha superato gli avversari nonostante alcune defezioni all’organico; il prossimo impegno è previsto sabato prossimo alle ore 16.30 ancora a Piacenza, in occasione del primo concentramento ufficiale della nuova stagione. Scenderanno in campo anche gli Under 16 e Under 18 in due test di prova domenica pomeriggio, amichevoli impegnative contro formazioni di grande spessore. Sul campo da gioco anche la squadra old dei Ta Na Nai, ancora imbattuti: dopo la vittoria contro i Barbarossa lodigiani, sabato l’appuntamento sarà a Settimo Torinese nel torneo di beneficenza a favore della distrofia infantile.