25-10-2016 ore 18:53 | Sport - Motori
di Federico Feola

Campionato italiano enduro, ultima prova nel Rietino. Nella classifica squadre, secondo posto per il Sissi Racing Team

Domenica scorsa in provincia di Rieti, a Colle di Tora, si è svolta l'ultima prova del Campionato Italiano under 23-senior di enduro. La gara per la verità doveva svolgersi a Comunanza, in provincia di Ascoli Piceno, ai primi di settembre ma le drammatiche vicende legate al terremoto hanno costretto gli organizzatori a rivedere la località e la data di svolgimento. Una splendida gara, impegnativa, con un fondo molto scivoloso e tratti di percorso che hanno costretto i piloti a spingere la propria moto in un posto molto suggestivo. Essendo l’ultima prova del campionato, sono stati assegnati anche i titoli nazionali del 2016.

 

La corsa

Due le prove speciali: una tracciata lungo il lago di cross country ed una in linea in mulattiera. Il pilota del team Sissi Racing Emanuele Facchetti, fresco vincitore della sei giorni spagnola, non ha fallito l’occasione di centrare una bellissima vittoria sul rivale di sempre, Riccardo Crippa, che però si conferma Campione Italiano. La lotta fra i due rivali è stata molto accesa tanto che alla fine della gara Facchetti ha portato la sua Ktm Exc 125 a prevalere per un solo secondo sul rivale. Ottimi risultati anche per gli altri piloti del team cremasco: infatti Luca Ghislandi ha ottenuto il secondo posto nella classe 125 senior, mentre Robert Malanchini ha portato la sua Ktm Exc 300 al terzo posto nella classe E3 junior.

 

Classifica team, secondo posto per la Sissi Racing

In campionato ben sette piloti del team Sissi Racing si sono piazzati fra i primi quattro. Infatti, oltre a Emanuele Facchetti, secondo nella 125 junior, abbiamo il secondo posto di Ghislandi nella 125 senior, il terzo posto di Mauro Zucca nella E3 senior e i quarti posti di Alberto Capoferri, già vincitore della “Coppa Italia” nella 125 Cadetti, di Patrick Grigis nella 250 4 tempi junior, di Chicco Aresi nella 250 2 tempi junior e di Robert Malanchini nella oltre 250 junior. Il team Sissi Racing ha conquistato anche il secondo posto nella classifica dei team sia nella categoria junior che il quella senior .

 

Ultima di stagione a Crema

Ora c’è grande attesa per la chiusura ufficiale della stagione agonistica che ci sarà domenica, proprio a Crema con l’ultima prova del campionato regionale, organizzata dall’AMC 93 del presidente Luca Acerbi . Si tratta del XXIII Trofeo Città di Crema e quest’anno sarà intitolato a Lodovico Zurla, indimenticabile grande esponente dell’enduro cremasco. La manifestazione prenderà il via alle 9.30 dalla zona commerciale di via Capergnanica, mentre le prove speciali si svolgerrano nella campagna fra Crema e Moscazzano. Una ghiotta occasione per gli appassionati cremaschi per vedere i piloti protagonisti di questa stagione agonistica.