24-11-2016 ore 10:04 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Trofeo città di Vimercate, Sofia Poletti protagonista. Migliore squadra la sezione cremasca della Sport Management

Domenica scorsa la sezione cremasca della Sport Management Lombardia ha partecipato alla 34ª edizione del trofeo Città di Vimercate, un meeting che ripercorre la storia del circuito Fin dedicato ai master e che quest’anno ha registrato un importante incremento dei partecipanti: 843 atleti in gara in rappresentanza di 73 squadre.

 

Oro e bronzo per Sofia Poletti
Nella vasca corta dell’impianto vimercatese gli atleti cremaschi hanno saputo dire la loro. In mattinata ad aprire le vasche sono state le batterie dei 50 rana, dove Sofia Poletti (M45 - nell'immagine a lato) ha fermato il crono a 44.89 che gli ha regalato il  primo gradino del podio, migliorando di oltre un secondo la sua ultima prestazione mentre Filippo dell’Uomo (M50) si è piazzato al nono posto con 44.08. Ad aprire le gare del pomeriggio i 100 rana dove un’instancabile Sofia Poletti si è aggiudicata il bronzo con un buon 1.40.49, mentre Filippo dell’Uomo ha chiuso la gara al settimo posto con uno 1.40.66.


Migliore squadra

Nella tardo pomeriggio Francesco Benelli (M30) ha terminato i 100 stile libero con 1.01.86, non aggiudicandosi la medaglia di bronzo per soli pochi centesimi. La Sport Management Lombardia si è aggiudicata il trofeo come prima squadra  con un punteggio totale di 780.644. Prossimo appuntamento per i master sarà l’11 dicembre a Brescia, per il 4° trofeo Leonessa d’Italia.