24-07-2017 ore 14:24 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Abo Offanengo, in arrivo Francesca Dalla Rosa. Sara Lodi lascia la casacca neroverde

Nuovo arrivo per l'Abo Offanengo: una schiacciatrice giovane, ma già dotata di esperienza in categoria oltre che in possesso di un curriculum giovanile di prim’ordine. La società cremasca dà il benvenuto a Francesca Dalla Rosa, schiacciatrice classe 1998 che farà parte del roster neroverde che parteciperà al campionato di B1 femminile nel girone A.

Tre scudetti giovanili
La giocatrice bellunese arriva dall’esperienza in Sardegna con la maglia dell’Alfieri Cagliari, formazione inserita nello stesso raggruppamento delle cremasche. In precedenza, per lei un quadriennio di crescita al Volleyrò, con i primi due anni nell’under 16 (e serie C) e le successive due stagioni con il gruppo under 18 che ha disputato anche B1 e B2, festeggiando in un’occasione la promozione in A2 nella stagione 2015-2016. Con la maglia del sodalizio laziale ha festeggiato anche tre scudetti giovanili: uno in under 16 e due in under 18. “Sono felice – commenta Dalla Rosa – per la fiducia che Offanengo mi ha dato e spero di disputare una buona annata, sia a livello personale sia a livello di squadra. Sono ottimista e pronta per la nuova avventura. La B1? E’ un buon campionato, il girone A è tradizionalmente molto forte, con formazioni di alta classifica che hanno roster importanti”.

La squadra
Francesca Dalla Rosa è il sesto volto nuovo dell’Abo Offanengo dopo il libero Elena Portalupi, la centrale Chiara Borghi, il giovane libero Camilla Riccardi, la palleggiatrice Serena Milani e la schiacciatrice Noemi Porzio. Quattro, invece, le conferme fin qui ufficializzate: le schiacciatrici Martina Ginelli e Giorgia Rancati, il secondo libero Valentina Marchesetti e la centrale Monica Rettani. Stamattina la società ha reso noto che l'opposta Sara Lodi ha lasciato la casacca neroverde.