23-11-2017 ore 12:20 | Sport - Tennis
di Federico Feola

Tennis, Crema giocherà i play out contro Pistoia. Domenica il primo incontro

Nell’ultima giornata del Campionato nazionale di Serie A1, sarebbe bastato un pareggio al Tennis club Crema per arrivare secondo in classifica e salvarsi. Invece nella trasferta contro il Tc Prato è giunta la sconfitta per 4-2. Di conseguenza il Parioli alle semifinali scudetto, Prato secondo e salvo, Crema ai play-out contro il Tc Pistoia, da giocare con formula di andata e ritorno, domenica 26 novembre in Toscana e domenica 3 dicembre in casa. Un verdetto amaro, soprattutto se si ripensa alla semifinale di un anno fa, quando i cremaschi si arresero solo al Tc Italia di Forte dei Marmi.

 

Gli incontri

L’1-3 della mattinata, con la sola vittoria dei Adrian Ungur (imbattuto in singolare, con 6 vittorie su 6), ha incanalato il confronto a favore dei toscani, a segno con Jacopo Stefanini, Matteo Trevisan e Lorenzo Sonego. Ai lombardi va comunque il merito di averci provato fino in fondo, sfiorando nei doppi un 3-3 che avrebbe cambiato tutto. Alessandro Coppini e Andrey Golubev hanno infatti compiuto una mezza impresa accorciando le distanze grazie al successo contro Matteo Trevisan e Jan Mertl, arrivato per 3-6 6-3 13/11 all’ottavo match-point utile. Ma la seconda rimonta, tentata da Filippo Mora e Adrian Ungur, non si è completata. La coppia cremasca ha recuperato un set di svantaggio e portato al long tie-break finale il duello contro Sonego/Stefanini, ma il duo pratese è partito meglio e l’ha spuntata per 7-6 3-6 10/4, chiudendo definitivamente i conti.