23-03-2017 ore 13:47 | Sport - Tennis
di Federico Feola

Tennis club Crema, domenica al via la nuova stagione. Tre nuovi giocatori per puntare all'obiettivo dei play off

Dopo nove mesi dalla mancata promozione in Serie A2, il Tennis club Crema ci riprovare, proponendo una squadra ancora più giovane, come da mission lanciata qualche stagione fa dal presidente Stefano Agostino. Dalle parti di via del Fante la Serie B è pensata come una palestra per i giovani, che possa forgiarli in vista del possibile passaggio nel team di A1.

I nuovi giocatori
E allora via con una delle squadre più giovani dell’intero campionato, che rispetto allo scorso anno ha perso Davide Melchiorre, a lungo tesserato per il club, ma l’ha rimpiazzato addirittura con un terzetto di new entry. La più importante per il presente è il 2.5 Andrea Zanetti, milanese di 19 anni che da qualche tempo si allena proprio al Tc Crema; mentre per il futuro il club si è assicurato Samuel Vincent Ruggeri, 14 anni bergamasco di madre belga, già classificato 2.8 e protagonista nei primi tornei stagionali di Tennis Europe under 16, con un titolo in Repubblica Ceca e un altro in Lituania. Insieme a loro, entra nel team di Serie B anche il cremonese Luca Provana, mentre sono stati confermati tutti gli altri giocatori della scorsa stagione: Mattia Frinzi, Nicola Remedi (capitano), Alessandro Coppini, Filippo Mora, Giuseppe Menga, Alessandro Pagani e Lorenzo Bresciani. I cremaschi sono finiti nel girone 7 e il loro campionato scatterà domenica 26 marzo, in casa contro il CT Bari.

Il calendario
“Rispetto allo scorso anno – spiega capitan Remedi - il girone sembra un po' più difficile: quasi tutte le squadre hanno i primi due giocatori di ottimo livello, ma noi potremmo fare la differenza grazie agli elementi del vivaio. Dispiace aver perso Melchiorre, ma lo ringraziamo per tutto quello che ha dato alla squadra in questi anni”. Dopo il duello casalingo con i baresi, il team del Tc Crema affronterà due trasferte consecutive, a Vicenza e Casinalbo (Modena), e tornerà a giocare fra le mura amiche il 23 aprile contro lo Junior Tennis Perugia. Poi, quattro settimane più tardi (una di riposo, due di stop dei campionati per gli Internazionali d’Italia), le ultime due giornate: il 21 maggio in trasferta a Bolzano, il 28 in casa contro il TC Italia di Forte dei Marmi.