22-09-2016 ore 09:48 | Sport - Motori
di Silvia Tozzi

Spino d’Adda, Apecorace. Alla Madonna del bosco anche i trattorini da giardino

Sabato e domenica spazio alla decima edizione dell’apecorace nell'area della Madonna del Bosco, affiancata nella giornata di domenica dal secondo trofeo enduro in onore di Luca Mendi, detto Mendicino. Apertura iscrizioni sabato alle 16 e prove libere dalle 18. Alle 20.30 circa gara di apecar e di trattorini elaborati nella lawn mower challenge, che di fatto vede sfidarsi i trattorini per il taglio dell'erba cui sono rimosse le lame ed elaborati i mortori.

 

Percorso e categorie

Il trofeo enduro è aperto ad un massimo di 80 concorrenti. “La gara - spiega l’organizzatore Francesco Gatti - è su fettucciato con due saltini e con partenza stile cross senza cancelletto. Si procede con batterie da 8, massimo 10 concorrenti, suddivisi per categorie MX1 e MX2 cui si aggiungono mini (fino a 150 cc 4 tempi, con un unico premio) e 100% big. Si vince al netto dei migliori tempi”.