22-02-2017 ore 20:11 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Crema Rugby, fine settimana indimenticabile tra successi e il concentramento con oltre 200 bambini

Fine settimana ricco di successi per il Crema Rugby, che ha visto tutte le formazioni uscire vittoriose dai rispettivi incontri. Prima ad affermarsi, nella giornata di sabato, l'under 16 che ha sconfitto il Desenzano con il punteggio di 20-0, vittoria a tavolino, per poi continuare la domenica con il concentramento casalingo del mini rugby. Sempre domenica l'under 18, in trasferta, si è imposta per 34-0 mentre la senior ha vinto per 21-18: entrambe le formazioni hanno giocato contro il Valle Camonica. Prestigioso successo per l'under 14 che ha dominato il triangolare di Viadena. Domenica prossima scenderà in campo la sola under 16, che affronterà in trasferta il Calvisano, causa stop per gli impegni della Nazionale contro gli inglesi di Teickenham.

Oltre 200 bambini per il mini rugby
Davanti al numerosissimo pubblico di casa si è svolto, domenica mattina, il primo concentramento dell'anno per i piccoli del mini rugby. L'impianto di via Toffetti ha visto più di 200 bambini provenienti da tutta la Lombardia e non solo. Oltre quaranta le partite disputate nelle varie categorie su ben sette campi distinti, dove i giovani atleti si sono battuti senza riserva. Ottimi i risultati dei ragazzi cremaschi che si sono disimpegnati con grandissimo onore dando lustro all'enorme mole di lavoro che da inizio anno sta facendo tutto lo staff tecnico a partire dal coordinatore Francesco Libè, fino a tutto l'organico degli allenatori: per più grandi William Panzetti e Paolo Raimondi e per i più piccini Lucrezia Tisu ed Alice Cassaghi.