21-01-2016 ore 18:39 | Sport - Podismo
di Federico Feola

CorriCrema d’Inverno, la carica dei mille. Il ricavato devoluto alla Fondazione Avsi

Si è svolta domenica scorsa la 12ª edizione della “CorriCrema d’Inverno”, manifestazione podistica non competitiva organizzata dal Gruppo Podistico “Giada Running”. Ben 1.100 atleti ai nastri di partenza che hanno potuto scegliere uno dei tre tracciati a disposizione, rispettivamente di 8, 13 e 20km. L’intero ricavato dell’iniziativa è stato devoluto in beneficienza alla Fondazione Avsi, che si occupa di volontariato internazionale, operando in tutto il mondo a favore delle scuole e degli asili per i bambini de Paesi più poveri del mondo; i fondi saranno destinati a finanziare il progetto Tende di Natale.

 

I gruppi più numerosi

Alla manifestazione hanno partecipato i principali gruppi podistici di Crema e del Cremasco: gli atleti più numerosi sono stati quelli del GTA Crema, con 101 iscrizioni, seguiti dalla Us Pianenghese, presente con 46 iscritti, e dal Gruppo Podisti Crema, presente con 42 atleti. “È stata una grande giornata di sport – commenta Luigi Piacentini, presidente della Giada Running - sia per il numero dei partecipanti, sia per la passione con cui hanno corso. Il vento ha creato qualche fastidio, ma non ha influito sull’ottima riuscita della manifestazione e siamo felici sia di aver raccolto i complimenti di tutti i partecipanti, sia di poter fare beneficenza e sostenere una nobile causa”.

Oggi al cinema