21-01-2014 ore 20:58 | Sport - Calcio
di Francesco Jacini

Eccellenza. Le speranze di mister Fulvio Colombi: “la Rivoltana è in corsa per la salvezza”. Domenica l’atteso derby col Crema 1908

Mancano pochi giorni all’inizio del girone di ritorno nel campionato regionale di Eccellenza e Fulvio Colombi, terzo tecnico della tormentata stagione della Rivoltana, succeduto a Giovanni Ghilardi e Antonio Bernardini, nonostante le numerose problematiche squadra e società stanno attraversando è fiducioso. Un ritorno a Rivolta d’Adda per Colombi, alla prima esperienza in Eccellenza, dopo esperienze all’Agnadellese, Vailate e nelle stesse giovanili gialloblu.

 

In uscita ed in entrata

Per dovere di cronaca è giusto fare un passo indietro. Dopo le dimissioni di Bernardini, e gli addii di Corna e bomber Temelin, Fulvio Colombi, allenatore della squadra Esordienti è stato catapultato in prima squadra. L’inizio non è stato facile dopo le sconfitte di Desio e Galbiatese Oggiono, ma i rinforzi invernali, Angellotti, Marcelli, Mattioli, Viola e Mazzoleri permettono ai gialloblu del presidente Aurelio Cazzulani, penultimi in classifica, di giocarsi la salvezza in quindici mani di poker. Succeda quel che succeda.

 

Mister come avete lavorato durante la sosta?

“Abbiamo lavorato bene per quello che si è potuto fare. Soprattutto in questo ultimo periodo, a causa della pioggia costante, non siamo riusciti ad allenarci con continuità, ma sono soddisfatto lo stesso di quello che abbiamo”.

 

Come si sono inseriti i nuovi acquisti?

“Abbiamo perso qualche giocatore importante ma i nuovi acquisti si sono inseriti bene nel tessuto connettivo della squadra e si sono già ambientati. L’arrivo di nuovi attaccanti mi permette di avere più soluzioni offensive, azzardando un 4-4-2 con Angellotti ed in alternativa Mazzoleri o Marcelli che è pronto anche se dobbiamo valutare molto la sua condizione fisica. Il gruppo è compatto e unito e questo è un presupposto importante per raggiungere la salvezza”.

 

Daniele Angellotti e Daniele Viola, due dei nuovi acquisti della Rivoltana

 

Proviene dal settore giovanile come è stato l’impatto con la categoria?

“Sin da subito ho trovato grande disponibilità da parte della squadra e questo mi ha aiutato. Cercheremo di dare il massimo in tutte le partite. Ho dovuto lavorare molto a livello psicologico, visti i risultati con Desio e Galbiatese Oggiono dove preso il primo gol la squadra ha reagito. Continueremo a lottare sino alla fine, ci danno già per retrocessi ma sono molto fiducioso per arrivare alla salvezza”.

 

Un girono di ritorno che parte con due scontri importanti contro Crema e Fanfulla?

“La situazione è sotto gli occhi di tutti per ritorno. Il derby di domenica con il Crema 1908 lo affronteremo nel miglior modo possibile dobbiamo fare punti e dare continuità nei risultati. Anche con il Fanfulla sarà una gara nella quale serve fare risultato e muovere la classifica”.

 

Classifica
Eccellenza, girone B. Sondrio 36 punti; Ciserano 35; Galbiatese Oggiono 29; Verdello Intercomunale 23; Real Milano, Trevigliese 22; Mariano 21; Cavenago 20; Fanfulla, Desio, Ardor Lazzate 19; Cisanese 18; Villa d'Almè Vallebrembana, Crema 1908 15; Rivoltana 11; Ba.Se. 96 9.

 La redazione consiglia:

sport - Calcio
Durante la lunga sosta invernale è stato un periodo di lavoro intenso per il Crema 1908. Mister Maurizio Lucchetti, ritornato sulla panchina nerobianca all’undicesima giornata, dopo la...