20-02-2017 ore 18:13 | Sport - Calcio
di Federico Feola

Ac Crema, netta vittoria contro la Rivoltana. A segno il duo Marrazzo-Pagano

Continua la corsa dell'Ac Crema 1908. I nerobianchi in trasferta travolgono la Rivoltana per 3 a 0, confermando la vetta della classifica con 50 punti e mantenendo a 6 distanze di lunghezza la diretta inseguitrice, la CasateseRogoredo. Una partita tutt'altro che facile per la capolista, visto che il primo tempo si è concluso a reti inviolate.

Marrazzo scatenato
Nella ripresa Crema più arrembante. All'8° il risultato sembra sbloccarsi grazie a un colpo di testa di Zenga finito in gol, ma l'assistente dell'arbitro alza la bandierina e annulla per fuorigioco. Il gol però è nell'aria e arriva all'11°: grande imbeccata di Capelloni per Marrazzo, che solo davanti al portiere non sbaglia. È poi lo stesso Marrazzo a raddoppiare al 33°, siglando così la 23ª rete in campionato. Si arriva quindi anche alla terza rete, messa a segno al 35° da Pagano (nell'immagine a lato): l'attaccante del Crema, entrato al posto di Zenga, mette a segno un tiro perfetto nell'angolino alla sinistra di Merisio; il pallone colpisce il palo interno e sfila lungo la linea di porta. “La squadra ha dimostrato carattere e concentrazione – commenta mister Porrini - non ci siamo disuniti e distratti, dopo che nel primo tempo la Rivoltana ha dimostrato di essere una squadra molto solida e ci ha chiuso tutti gli spazi. Il secondo tempo è stato giocato alla perfezione e quindi la vittoria è sicuramente meritata. Andiamo avanti a costruire giornata dopo giornata, pensando a vincere e a fare bene”.

RIVOLTANA – AC CREMA 1908 0-3
Reti: 11° st e 33° st Marrazzo, 35° st Pagano.
Rivoltana: Merisio, Fusari, Urmi, Marchesetti, Buzhala, Profeta, Nicolosi, Bontempi, Alloni, Ardini, Porro (39° st Stella). All. M. Pavesi. A disp.: Barbieri, Stella, Beretta, Petito, Migliorini, Manzoni, Ventura.
AC Crema 1908: Alvigini, Davini (9° st Dell'Anna), Donida, Capelloni, Scietti, Tognassi, Bressanelli, Gomez, Marrazzo, Nardi, Zenga (20° st Pagano). All. S. Porrini. A disp.: Tazzi, Donnarumma, Gibeni, Pedrocca, Gestra, Dell'Anna, Pagano.
Arbitro: Diop di Treviglio; assistenti Faraoni e Serri.
Ammoniti: Gomez.