19-09-2016 ore 13:38 | Sport - Ciclismo
di Federico Feola

Offanengo, oltre 100 corridori per il trofeo Avis Aido Settembre Offanenghese

Successo di pubblico e di partecipanti per la terza edizione del trofeo Avis Aido “Settembre Offanenghese”. Domenica mattina 108 atleti, di cui 18 ragazzine, hanno preso parte alla gara in rappresentanza di 12 società sportive lombarde. Tra queste la Progetto Ciclismo di Rodengo ha conquistato la vetta della classifica delle società con il maggior punteggio, oltre ad essere la squadra con il maggior numero di atleti partecipanti.

 

Le gare
Nella G1 primo classificato Angelo Barbieri (Vallecamonica asd) seguito in ordine da Umberto Vaselli (CC Cremonese 1891) e da Alessio Trevilli (Progetto Ciclismo). In G2 vittoria per Simone Colombo (Caluschese asd) che ha anticipato sul traguardo Paolo Ferraina (CC Cremonese 1891) e Chrstian Gamba (Romanese asd). Stefano Ganini (Uc Cremasca) si è affermato nella G3 anticipando Daniel Zanoni (Imbalplast Soncino) e Daniel Turani (Caluschese asd). In G4 gradino più alto del podio per Gabriel Cominelli (Vallecamonica asd), secondo posto per Davide Quirini (Progetto Ciclismo) e bronzo per Domenico Mandarino (Monteclarense asd). Il compagno di squadra di quest'ultimo, Angelo Monister, si è affermato nella categoria G5 anticipando Mirko Coloberti (Imbalplast Soncino) e Michele Daffini (Progetto Ciclismo). Infine nella G6 la Progetto Ciclismo l'ha fatta da padrona piazzando al primo e terzo posto rispettivamente Andrea Bono e Michele Festa, secondo classificato Alessandro Ronchini (Madignanese asd).