19-04-2016 ore 17:33 | Sport - Atletica
di Silvia Panzetti

Nuova Virtus, eccellente prestazione per Rachele Merisio a Cremona

Un fine settimana ricco di soddisfazioni quello appena trascorso per l’atletica cremasca in trasferta a Cremona, soprattutto grazie ad una nuova eccellente prestazione di Rachele Merisio; scesa in pista nei 300 metri piani l’atleta della Virtus Crema ha coperto la distanza in 41”86 ottenendo anche in questa specialità il minimo di partecipazione per il criterium nazionale cadette che si disputerà ad ottobre.

Gli ostacoli
Buona prova degli ostacolisti cremaschi con la vittoria di Ivan Torazzi con 7”68 nei 40 metri hs esordienti seguito al 2° posto da Francesco Monfrini con 7”80; ottimo 5° posto all’esordio per Filippo Soldati nei 60 metri hs ragazzi con 11”60 mentre tra le ragazze, sempre negli ostacoli, Marta Cattaneo ha concluso all’8° posto con 11”76 seguita da Chiara Lambertini 15ª e Laura Severgnini 16ª.

Le altre gare
Nel getto del peso ragazze buon 3° posto di Letizia Moroni con 6,31 metri e 6° posto di Andrea Zuccotti tra i ragazzi con 7,17 metri. Terzo gradino del podio per Davide Giossi impegnato nei 1200 metri di marcia esordienti, che con 7’59”37 ha stabilito il suo nuovo record personale. Buona prova nel lancio del vortex esordienti per Elisabetta Righini giunta al 5° posto con 20,71 metri e per Claudia Ghisetti giunta al 7° posto nei 1000 metri ragazze. Nel salto in lungo assoluti, gara un po condizionata dal vento, buon rientro per Chiara Lupo Timini al personale con 4.66 metri, per Gabriele Fusar Bassini pure lui al personale con 5,04 e per Francesco Righini con 5,49 metri. Ricordiamo anche nel salto in lungo le prove di Chiara Righini 17ª e di Chiara Lambertini 18ª tra le cadette.

Settore assoluto regionale
Domenica scorsa, sempre a Cremona, era in programma una manifestazione regionale riservata al settore assoluto alla quale hanno preso parte anche Marcello Spinelli giunto al 9° posto nei 100 metri piani con 12”00, nuovo record personale, Giada Vailati 9ª nei 100 metri con 13”43, Itzà Vailati pure lei 9ª nei 1.500 metri con 5’19”95 ed Antonio Preci 21° nei 400 metri piani con 1’03”. Nel prossimo fine settimana i nostri portacolori saranno impegnati, sempre a Cremona, per una riunione provinciale ed a Nova Milanese per il 19° Meeting della Liberazione, riunione regionale per le categorie giovanili.