18-03-2017 ore 21:08 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Pergo, domenica il derby del Santuario. Gialloblù in trasferta contro il Caravaggio

Dopo la sosta di una settimana del campionato di serie D, domenica 19 marzo, ore 14,30, la Pergolettese viaggia verso Caravaggio per riprendere un cammino che fin qui è stato ampiamente positivo. Il secondo posto in classifica con 57 punti fa della Pergo chiaramente la seconda forza del campionato, dietro solo al Monza ormai inarrivabile. Consolidare il secondo posto non sarà alla fine inutile: affrontare i playoff in questa posizione darà un vantaggio che potrebbe aprire occasioni importanti per il futuro.

Senza Manzoni e Tonon
L'incontro con il Caravaggio ha un poco il sapore di un derby per i pochi chilometri che separano le due città, e per l' assidua frequenza che i cremaschi hanno con quel Santuario. Anche per questo è difficile far previsioni, nonostante i biancorossi occupino un posto a metà classifica con 38 punti, quindi in posizione molto diversa dai gialloblù. A rendere ancora più incerto l'esito del confronto c'è anche la considerazione della perdurante assenza per infortunio dal centrocampo del Pergo di Manzoni e di Tonon, non esattamente due giocatori facilmente sostituibili. Questo è un momento decisivo per portare fino in fondo un campionato molto interessante anche per i diversi giocatori che il Pergo ha messo in vetrina e che stanno rispondendo molto bene alle sollecitazioni dell'allenatore Pierpaolo Curti. Tutti ne sono consapevoli, in società e fra i tifosi - e se ne aspettano molti domenica al Comunale di Caravaggio.