18-03-2017 ore 12:43 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Abo Offanengo, stasera trasferta contro la Foppapedretti. Le cremasche alla ricerca di punti importanti per l'alta classifica

Sabato alle 19 a Boltiere, in provincia di Bergamo, l’Abo Offanengo scenderà in campo contro le giovani della Foppapedretti Bergamo nella settima giornata di ritorno del girone B di B2 femminile. Nel cuore della seconda metà di campionato, la squadra di Giorgio Nibbio dovrà tirar fuori il meglio per fronteggiare i talenti orobici e mettere nel mirino tre punti fondamentali per l’incandescente rush finale per i primissimi posti della graduatoria. Sabato scorso l’Abo ha conquistato il bottino pieno contro la Cenerentola Bracco Pro Patria Milano (3-1), archiviando positivamente il discorso in termini di punti. In termini di classifica, invece, significativo il passo avanti di Offanengo, passato dal settimo al quinto posto, sempre a -3 dalla zona play off.

L'analisi di Nibbio
“Ora dobbiamo alzare l’asticella – commenta coach Nibbio – non abbiamo disputato una buona gara sabato scorso sotto il profilo del gioco, ma in settimana le ragazze hanno lavorato bene. Dovremo aggredire l’avversario dal primo all’ultimo pallone, come se avessimo di fronte la capolista del campionato. Rispetto a sabato scorso troviamo una squadra con un potenziale notevolmente diverso, con giocatrici fisicamente dotate e ben allenate da un ottimo tecnico. Bergamo è sicuramente una squadra fastidiosa da affrontare, le giovani sono cresciute tanto, soprattutto a muro e in attacco, ma anche nella globalità del gioco; da squadra giovane, magari, restano un po’ di inesperienza e discontinuità nel gioco, ma se la lasci giocare ti massacrano. Ci attende una partita difficile”.

Le avversarie
La Foppapedretti Bergamo di B2 è la formazione giovanile più importante del blasonato club di A1 femminile ed è allenata da Matteo Prezioso. Nella quarta serie, la società orobica fa maturare i talenti per il campionato under 18 oltre a sfornare prodotti con la serie A, sia internamente con il recente debutto di Valeria Battista e l’annata stabile di Anna Venturini (approdata in prima squadra dopo aver giocato under 18 e B1), ma anche esternamente, come testimonia Jennifer Boldini, palleggiatrice nel roster di Montichiari sempre nella massima serie. A dirigere l’incontro saranno il primo arbitro David Kronaj e il secondo arbitro Patrizio Pastore.

La classifica
Cosmel Gorla 43, Brembo Volley Team 42, Picco Lecco 41, Caseificio Paleni Casazza 40, Abo Offanengo, Normac Avb Genova 38, Conad Alsenese 37, Pavidea Ardavolley 35, Sanda Brugherio 22, Tomolpack Marudo, Serteco Volley School Genova 18, Foppapedretti Bergamo 17, Esperia Cremona 6, Bracco Pro Patria Milano 4.