18-01-2018 ore 12:20 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Rezzato di slancio, col Crema finisce 3 a 1. Segna Erpen, domenica Romanese al Voltini

Secondo pronostico, il Rezzato supera di slancio il Crema con il punteggio di 3 a 1. Il gol della bandiera è stato segnato, su rigore, dal rientrante Erpen al 49° e attenua un poco un risultato che altrimenti sarebbe stato troppo severo. Gli ospiti hanno tenuto discretamente il campo ma i tre gol hanno dimostrato la forza del Rezzato, che con questa vittoria sale a 43 punti, al terzo posto in classifica. Il Crema è invece fermo a 26 punti, all’undicesimo posto. Domenica 21 gennaio al Voltini contro la Romanese i nerobianchi dovranno fare bottino pieno per evitare ulteriori difficoltà di classifica.


Tra assenze e valori

L'assenza di Pagano e di Testardi per infortunio e di Donida per squalifica, mettono la squadra di Lucchetti nella condizione di agire con grande cautela davanti al forte Rezzato. Il vantaggio arriva relativamente presto: al 30° Gurin serve Mair che di testa supera Marenco. All'inizio della ripresa Porcino e Bahirov cercano di vivacizzare il gioco del Crema, ma al 23° arriva il raddoppio con Bellazzini. Nel Crema da segnalare l’ingresso in campo di Erpen, rientrato nei ranghi dopo essere stato posto fuori rosa lo scorso dicembre. Al 44° arriva il terzo goal del Rezzato con Coly su azione da calcio d'angolo. In pieno recupero, al 49° Erpen viene atterrato e trasforma il rigore concesso dall'arbitro.  

 La redazione consiglia:

sport - Calcio
Il Crema riassesta un un po' la sua classifica battendo il Lecco con un gol per tempo. La partita ha visto i nerobianchi più determinati e meglio organizzati rispetto alle ultime...