17-01-2017 ore 14:20 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Banca Cremasca espugna Ostiano. Le biancorosse vincono in casa della capolista

Per Banca Cremasca il nuovo anno inizia con il piede giusto. Le biancorosse erano attese alla prova del nove contro la capolista Ostiano: non solo hanno confermato di essere in un momento top, ma sono riuscite a capitalizzare la prestazione portando a casa due punti preziosissimi per la classifica. Una bella partita, disputata da entrambe le formazioni con grinta e determinazione, ma che ha meritatamente premiato la sfavorita dal pronostico.

La partita
Nel primo set la squadra di casa batte e gioca con precisione, aggiudicandosi il parziale con merito. Il secondo è la fotocopia del primo, ma a partire invertite: stavolta è Crema a guidare le danze, con le cremonesi sempre in scia ma impossibilitate a chiudere il gap. Sembra mettersi bene per Bergomi e compagne, che anche nella terza frazione di trovano a condurre nel punteggio. Ostiano non ci sta, e questa volta mette a segno il sorpasso che vale il 2-1 sul tabellone luminoso. Ma coach Moschetti è determinato a fare risultato nella tana del leone, e a cambio di campo sprona le sue giocatrici, ostentando fiducia e distribuendo indicazioni tattiche azzeccatissime. Le nostre ragazze colgono il mood positivo, mettono a frutto e concretizzano sia il quarto che, novità assoluta in questa stagione, anche il tie break.
 

Ostiano - Banca Cremasca 2-3
(25-15; 22-25; 25-19; 19-25; 12-15)