16-06-2017 ore 12:08 | Sport - Motori
di Francesco Ferri

Milano Taranto. Moto storiche da tutta Europa fanno tappa a Crema il 3 luglio

Nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 luglio Crema accoglierà gli equipaggi della Milano Taranto,la rievocazione a tappe per moto d’epoca che ogni anno attira appassionati delle due ruote da tutto il mondo. La partenza della trentunesima edizione è fissata a mezzanotte dall’Idroscalo di Milano. Dopo una notte in sella alle moto i partecipanti giungeranno a Pisa lunedì 3 luglio alle 11.30 circa.

 

L’evento

Sono 200 le moto impegnate e 14 i paesi rappresentati in questa edizione. Come spiegato dagli organizzatori, “se quella italiana è la pattuglia più numerosa, al secondo posto si posiziona quella tedesca con 39 concorrenti, seguita da Regno Unito, Olanda, Svizzera, Stati Uniti, Austria e ancora Finlandia, Canada, Australia, Giappone, Principato di Monaco e Cina. La moto più piccola è la Hercules Mk2 del tedesco Werner Stoll, ma fa tenerezza anche il Guzzino del 1954 di Massimo Nocent. La signora più avanti con gli anni è la Terrot Hst del 1929 del francese Franck Cirelli: 88 anni sulle ruote. Altre sei sono le moto immatricolate prima del 1940 che, insieme a tutte le altre, fanno della Milano Taranto un vero museo della tecnica e della meccanica itinerante, con decine di marchi rappresentati”.