16-05-2017 ore 19:46 | Sport - Atletica
di Federico Feola

Cremona, Campionati provinciali giovanili. Ricco medagliere per la Nuova Virtus Crema

Nella seconda giornata dei Campionati provinciali giovanili, che si sono svolti nel fine settimana a Cremona dopo che la prima giornata era stata rinviata per maltempo, i giovani atleti cremaschi si sono messi in mostra ottenendo ottimi risultati. Prima fra tutti Alice Canclini, vincitrice del titolo nei 1.000 metri categoria ragazze con il nuovo record personale di 3’26”76, al termine di una gara condotta in testa sin dalle prime battute. Titolo provinciale anche per Sofia Branchesi che si è imposta nei 1200 metri di marcia esordienti B, mentre tra le esordienti A Micaela Radaelli ha concluso al quarto posto. È sfuggito di un soffio il titolo a Marta Cattaneo nei 60 metri ostacoli, al secondo posto assoluto con il nuovo record personale portato a 10”60, seguita al quinto da Letizia Moroni. Medaglia d’argento anche per Alice Baggio, protagonista nella gara del lungo esordienti A, dove con un balzo di 3,92 metri, suo nuovo record, ha concluso la gara a soli 5 centimetri dalla vincitrice. Nella stessa gara era impegnata anche Erika Tedoldi, giunta pure lei al suo nuovo primato personale con 3,24 metri.

Gli altri risultati
Ottima medaglia di bronzo nei 1000 metri ragazzi per Francesco Monfrini che ha percorso la distanza in 3’39”84, seguito al 5° posto da Martin Branchesi con 3’56”68. Nei 600 metri esordienti B Sofia Branchesi ha vinto il bronzo correndo in 2’21”62. Nel lungo cadette Alice Branchesi ha raggiunto il terzo gradino del podio, mentre nei 300 metri piani le è sfuggito di un soffio concludendo al quarto posto nonostante il nuovo record personale con 47”50. Alice Venturelli nel getto del peso ragazze ha concluso al 6° posto con 7,28 metri, mentre nel lungo ha ottentuto il suo nuovo record personale con 3,33 metri. Per gli assoluti, record eguagliato al centesimo per Elena Galbiati, vincitrice dei 200 metri piani allieve con 28”00 mentre Gabriele Fusarbassini ha concluso al secondo posto tra gli allievi con 25”30, dopo aver vinto il lungo con 5,34 metri. Domenica, nella riunione regionale assoluti che si sono svolti a Casalmaggiore, buona prova di Francesco Righini nei 200 metri, corsi in 24”74, e di Sergio Falcone al personale con 25”34. Il prossimo fine settimana doppio appuntamento con i Campionati provinciali individuali sabato a Cremona e con le prove multiple domenica a Casalmaggiore.