14-03-2014 ore 21:04 | Sport - Tennis da tavolo
di Ramon Lombardi

Ggs Ripalta Cremasca. Ritornano in campo le formazioni di B1 e B2, ancora infortunato Michele Muletti

Ritornano i campionati nazionali a squadre di tennistavolo, pronti al rush finale che deciderà i giochi in quattro week end consecutivi. E già questo sabato sarà un momento importante per il Ggs Ripalta Cremasca, impegnato sia in B1 sia in B2 maschile.

 

Ko Muletti

Partendo dalla terza serie nazionale, questo pomeriggio alle 16 la formazione cremasca composta da Vlad Manukyan, Luca Ziliani, Daniele Scotti e Michele Muletti (infortunato) sarà di scena nel capoluogo lombardo contro il Milano Sport Tennistavolo (Pan Qing, Luca Manca, Renato Casini e Marcello Cicchitti).

 

Sfida salvezza

La gara assomiglia a un match point salvezza per il Ggs, terzo in compagnia di Refrancorese e Vigevano: in caso di vittoria contro i meneghini e in assenza di altri risultati a sorpresa, il mantenimento della categoria sarebbe davvero vicinissimo. Ma spuntarla non sarà facile, perché Milano, ultimo a sei punti con Verrès, è costretta alla vittoria ed è una formazione di buon livello per la categoria, con il cinese Pan Qing asso indiscusso della squadra.

 

La B2 a Monza

All'andata, Ripalta la spuntò 5-4 in un incontro deciso solamente al quinto set dell'ultimo incontro. In B2 maschile, il Ggs (Alessandro Romele, Federico Guerrini, Simone Facchi) sarà impegnato sabato alle 16,30 sul campo del Corona Ferrea ‘A’ Monza. Finora, la formazione cremasca è risultata impeccabile, vincendo tutte le dieci partite fin qui disputate. Spuntarla anche sul campo brianzolo vorrebbe dire mettere una seria ipoteca sulla promozione, da concretizzare poi nelle ultime partite.

 La redazione consiglia:

sport - Tennis da tavolo
Recupero di B1 amaro per il Ggs Ripalta Cremasca, sconfitto 5-3 dalla capolista Torino nella sfida di sabato scorso al palazzetto comunale di via Roma. Per i ragazzi di coach Andrea Tomasoni, una...