13-12-2016 ore 12:53 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Rugby, a Brescia un Crema super. I neroverdi sconfiggono il Cus 106 a 0

Un Rugby Crema da record quello di domenica nella trasferta in terra bresciana. I cremaschi hanno battuto il Cus per 106 a 0, risultato storico per i neroverdi che per la prima volta vincono con uno punteggio così alto in un incontro ufficiale. Una meta ogni cinque minuti questo è il ritmo tenuto dal XV cremasco che in una giornata ritrova il feeling con le segnature e quella fluidità di gioco che si è visto solo a tratti in questa prima fase della stagione.
 

L'incontro
Il dominio fisico e atletica dei nero verdi che già nel primo tempo mettono in ghiaccio il risultato con uno 0 - 66 di parziale, frutto di 10 mete e 8 trasformazioni, dimostra il vero potenziale di questa squadra costruita per vincere. L'incontro si è trasformato in poco più di un allenamento quello svolto dai ragazzi guidati da mister Forte, che nel secondo tempo si accontentano di segnare altre 6 mete, di cui 5 trasformate dal piazzatore di giornata Locatelli, per arrivare al punteggio in tripla cifra ma però non smettono mai di giocare e onorano l'avversario facendo più punti possibile nella tradizione di questo sport.

Dominio assoluto
Crema troppo forte in tutti i reparti per questo Cus che non ha saputo respingere la marea neroverde che li ha travolti, con quattro mete nei primi 11 minuti a firma dello scatenato Locatelli, del rientrante Scaglia e del sempre prorompente Paolo Crotti, oggi leader del tabellino mete con 4 segnature. I restanti 70 minuti hanno poco da aggiungere, se non una grande meta in progressione del pilone moderno Grana, autore di una doppietta, una meta di furbizia del mediano di mischia Manclossi, due mete come ai vecchi tempi di Loda, una meta per il solido Cremonesi e una doppietta per il grintoso Bissa. Risultato che fa morale per la partita casalinga di domenica prossima con il Codogno, storico avversario dei derby del passato.

 

La classifica
Valle Camonica 35, Orobic 31, Crema 27, Casalmaggiore 22, Chiese 21, Franciacorta 20, Codogno 15, Cremona 6, Bergamo 6, Cus Brescia 6.

CUS BRESCIA – RUGBY CREMA 0-106
CUS Brescia: Ragnoli Mattia, Donato Fabrizio, Bonfardelli Jacopo, Scandolara Marco, Raccagni Andrea, Bottazzi Marco, Meloni Gian Michele, Zamboni Andrea, Piotti Marco, Bassi Wladic, Ghidini Alessandro, Vitrano Giuseppe, Piccini Marco, Gesuele Alessandro, Caldera Nadir. De Nigris Federico, Casana Emiliano, Esposito Salvatore, Vecoli Luca, Venturini Luca, Rocca Alessandro, Massari Luca. All. Giop Stefano.
Rugby Crema: Loda Andrea, Bissa Luca, Scaglia Marco, Locatelli Luca, Gagliardo Giacomo, Capelli Marcello, Manclossi Christian, Crotti Paolo, Cella Alessandro, Cremonesi Filippo, Libutti Luigi, Frosio Danilo, Salini Samuele, Grana Giancarlo, Malvicini Manuel. Fontanella Aldo, Foglio Dimitri, Bellissima Francesco, Crotti Andrea. All. Forte Claudio.