13-09-2017 ore 18:55 | Sport - Calcio
di Tiziano Guerini

Pergolettese, vittoria d'oro a Ciserano. In avvio segna Ferrario, allo scadere Pezzi

Vittoria tanto sofferta quanto importante per la Pergolettese, che a Ciserano si è presentata con 3 punti in classifica, uno in meno dei padroni di casa. Gialloblu subito in vantaggio con un tiro rasoterra velenoso di Ferrario al sesto. Il Ciserano tarda a reagire e Ferrario sfiora il raddoppio al quarto d'ora. Al trentacinquesimo Ghisalberti sfugge ai difensori del Pergo e si presenta davanti a Ghirlandi che lo stende, ma poi para il tiro di Comi dagli undici metri. L'assalto rabbioso del Ciserano non produce effetti.
 

Nel finale il premio della vittoria
Nella ripresa la Pergolettese controlla agevolmente la partita. Al 25° arriva però il pareggio di Ghisalberti con un preciso colpo di testa. I padroni di casa trovano nuovo slancio ma al 45° è Pezzi, subentrato a Rossi, ad avere la giusta intuizione mettendo in rete un diagonale di Manzoni. Al 50° è sempre Ghisalberti a sfiorare il pari. Al fischio finale la Pergolettese esulta. Sale a 6 punti in classifica. Di nuovo in campo fra quattro giorni al Voltini. Domenica 17 settembre, alle ore 15, sfiderà lo Scanzorosciate.

 

Tre partite tre gol

Al terzo gol in tre tre partite Carlo Ferrario si dice “contento dell’inizio di campionato, ma ancor più per la vittoria contro il Ciserano. Partita duramente combattuta e sofferta su un campo difficile”. Il gol della vittoria “è stato il risultato di una bella azione finalizzata dal giovane Pezzi, lanciato da capitan Manzoni. Sono particolarmente contento per Pezzi, che ha bisogno di prendersi le soddisfazioni che si merita. Fra tre giorni subito una nuova partita. Non conta chi segna, l'importante è fare bene, per noi e per i nostri tifosi”.