12-11-2017 ore 13:06 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

L'Abo Offanengo festeggia la cinquina a Garlasco. Neroverdi terze in classifica

Prosegue la scia di successi dell’Abo Offanengo, corsara anche a Garlasco e autrice della quinta vittoria in altrettante partite in questo avvio scintillante nella sua prima esperienza in B1 femminile. Dopo la doppietta casalinga contro Trescore e Cagliari, la formazione di Giorgio Nibbio ha superato a pieni voti l’esame pavese, imponendosi in quattro set e facendo cadere l’imbattibilità casalinga dell’avversario.

La partita
Dopo un primo set equilibrato, Offanengo ha faticato nel secondo parziale, salvo salire in cattedra nel terzo, vinto agevolmente. Determinante la quarta frazione, dove l’Abo era sotto 16-13 prima di ribaltare la situazione con un eloquente parziale di 12-2 verso il 18-25 finale. A “spaccare” il set in due,il turno in battuta di Noemi Porzio, che ha condotto l’Abo verso il 16-20, preludio all’esultanza finale. La schiacciatrice e capitana neroverde è stata la miglior marcatrice dell’incontro con 21 punti, con la doppia cifra raggiunta anche dalla centrale Chiara Borghi (10 punti). A spingere Offanengo verso la vittoria, anche il caloroso tifo degli Aboys, ringraziati a fine match dalle ragazze e da coach Giorgio Nibbio sotto la curva. Grazie al bottino pieno conquistato a Garlasco, l’Abo consolida il terzo posto, rimanendo in scia della capolista Settimo Torinese e della più immediata inseguitrice Pinerolo. Per Offanengo, il prossimo appuntamento è domenica 19 novembre, alle ore 18 al PalaCoim, contro la Florens Re Marcello Vigevano.


Grande carattere
Non è stata – commenta coach Nibbio – la nostra miglior partita, ma ancora una volta la squadra ha dimostrato un gran carattere. Voglio fare i complimenti a tutti i componenti dello staff che hanno preparato bene la partita e questo è un nostro valore aggiunto. Abbiamo migliorato a muro, terminando la partita in crescendo in attacco e il contrattacco sta andando bene. Forse abbiamo faticato un po’ di più sulle prime palle. La battuta? Diciassette errori sono tanti, ma sono arrivati anche 13 ace; credo che alcuni sbagli possano essere limati al servizio. Vincere su un campo come Garlasco sarà dura per tutti”.

La classifica
Lilliput Settimo Torinese 15, Eurospin Ford Sara Pinerolo 14, Abo Offanengo 13, Florens Re Marcello Vigevano, Don Colleoni 11, Tecnoteam Albese 10, Capo d’Orso Palau 8, Volley 2001 Garlasco, Pneumax Lurano 6, Parella Torino 4, Brembo Volley Team, Arredo Frigo Makhymo Acqui 3, Cosmel Gorla 1, Alfieri Cagliari 0.

VOLLEY 2001 GARLASCO - ABO OFFANENGO 1-3
(22-25, 25-14, 15-25, 18-25)
VOLLEY 2001 GARLASCO: Cozzi 5, Caroli 8, Ditommaso 9, Cagnoni 12, Mazzocchi 7, Bazzarone 1, Ferrari (L), Arapi 1, Nicchi, Milanesi (L). N.e.: Angeleri, Ghia, Agostinelli, Curti. All.: Mussa.
ABO OFFANENGO: Milani 2, Porzio 21, Donarelli 9, Hodzic 8, Dalla Rosa 8, Borghi 10, Portalupi (L), Rancati 2, Angelini 1, Ginelli 1. N.e.: Riccardi (L), Fontanella, Rettani. All.: Nibbio.
Arbitri: Luigi Peccia e Roberto Russo.

Oggi al cinema