12-05-2017 ore 13:02 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Campionati provinciali di nuoto, incetta di medaglie per la Rari Nantes Crema

Nel fine settimana scorso la Rari Nantes Crema è stata impegnata nei campionati di nuoto della provincia di Cremona presso la Canottieri Flora. La manifestazione, che si è svolta all’aperto in una piscina riscaldata nonostante le condizioni meteo avverse, ha visto la partecipazione di tutte le società di nuoto del territorio.

Ottimi risultati per la Rari Nantes
Parecchi i titoli di campioni provinciali assegnati agli atleti della Rari Nantes. In particolare i cremaschi che possono fregiarsi del titolo di Campione provinciale 2017 sono stati: nei 50 farfalla, Giulia Bellocchio (Categoria Ragazzi) con il tempo di 30.22, Matteo Ferrari (Esordienti A 2005) con il tempo di 35.36 e Stefano Locatelli (Juniores) con il tempo di 29.60. Nei 200 dorso titolo per Matilde Bergamaschi (Esordienti A 2006) con il tempo di 3.11.64, Lorenzo Moro (Esordienti A 2005) con il tempo di 2.52.68 ed Alessandro Danza (Esordiente A 2004) con il tempo di 2.38.08. Nei 400 stile libero: Gloria Danza (Esordiente B 2006) con il tempo di 5.45.76.

Podio verde
Nei 400 stile libero maschi, podio tutto verde fra gli Esordienti A 2005 con oro per Riccardo Poli (5.21.41), argento per Matteo Ferrari e bronzo per Gregorio Tedoldi. Nei 100 rana si è imposto Emanuel Ferrari (Esordienti A 2005) con 1.35.84. Nei 50 stile libero titoli provinciali per Ferrari Nevis (Esordienti B 2008) con 44.59, Noemi Bergamaschi (Categoria Ragazzi) con 28.46, Greta Guarneri (Juniores) con 30.73, Riccardo Piacentini (Esordienti B 2006) con 38.23, Matteo Ginelli (Esordienti A 2004) con 28.40, Stefano Locatelli (27.27). Nei 100 farfalla: Giulia Bellocchio (1.07.25) e Matteo Ferrari (1.17.60). Nei 50 dorso hanno dominato Gloria Danza (42.30) e Valentina Aresti (Juniores) con 32.98. Nei 200 rana Erika Denti (Categoria Ragazzi) con 2.58.31 e Riccardo Poli con 3.04.78. Nei 100 stile libero Noemi Bergamaschi(1.02.48) e Riccardo Piacentini (1.28.63). Nei 200 misti Gloria Danza (3.51.16) e Lorenzo Moro (2.58.16). Nei 200 farfalla Matteo Ferrari con 2.46.09. Nei 100 dorso Riccardo Poli (1.20.63). Nei 50 rana Alice Vailati con 38.77 e Alessandro Gardella con 46.81. Nei 200 stile: Gloria Danza (2.46.87), Noemi Bergamaschi (2.13.62), Elena Casini (2.32.54), Matteo Ginelli (2.15.74), Francesco Gabbio.

Le altre medaglie
Ottimi i risultati conseguiti anche dagli altri atleti, della compagine cremasca, che hanno ottenuto numerose medaglie d’argento e di bronzo. In particolare si sono messi in mostra Chiara Bellanda, Andrea Bellocchio, Aurora Mantovani, Andrea Paiardi, Letizia Paioli, Mattia Polimeno, Cristian Sanchirico, Marta Sartori, Allegra Strinati e Gregorio Tedoldi. Oro cremasco anche nelle staffette 4x100 misti Esordienti A maschi con Danza, Poli, Ferrari e Ginelli. Alla fine molta la soddisfazione da parte di tutti atleti, genitori e staff tecnico.