11-08-2015 ore 09:35 | Sport - Bocce
di Federico Feola

Trionfo cremasco alla notte delle Perseidi. Mattia e Roberto Visconti superano Claudio Pizzigani e Nazario Costantini

In molti si sono dati appuntamento al bocciodromo di via Indipendenza, a Crema, per l'edizione 2015 dell'affascinante trofeo cremasco dedicato alla Notte delle Perseidi. Ben 54 le coppie che hannno partecipato alla gara regionale di coppia in notturna riservata alle categorie A1/A-B e diretto da Gian Piero Raimondi.

 

La classifica

Partiamo dalla classifica conclusiva, che ha visto primeggiare la coppia di casa, formata da Mattia e Roberto Visconti (A. Grandi) davanti ai milanesi Claudio Pizzigani e Nazario Costantini della Bocciofila Metanopoli. Al terzo posto i piacentini Attilio Marzolini e Rodolfo Brunetti (Carpaneto), seguiti dagli orobici Adriano Bergamaschi e Franco Damiani (Maffi), da Dario Marzolini e Gianluca Agosti di Carpaneto, da Alberto Spinelli ed Averio Patrini della Scannabuese, da Alessandro Clementi e Filippo Celardo della Asd Astra di Cremona. All'ottavo posto Enrico Palumbo e Renato Facchinetti della Maffi, infine al nono posto Mauro Campolungo e Jacopo Gaudenzi della bocciofila Caccialanza di Milano.

 

Le qualificazioni

Nei quarti di finale la coppia Visconti di Crema ha superato i piacentini Marzolini e Agosti, in semifinale ancora avversari piacentini, Marzolini e Brunetti, quindi in finale ha avuto la meglio sui milanesi Pizzigani e Costantini, arrivati a contendersi la vittoria conclusiva dopo questo percorso: nei quarti hanno battuto Patrini e Spinelli della Scannabuese ed in semifinale gli orobici Bergamaschi e Damiani.

Oggi al cinema