11-05-2017 ore 18:48 | Sport - Motori
di Federico Feola

Sissi Racing, successi nel trofeo Ktm e nella terza tappa del Campionato italiano

Due fine settimana consecutivi di gare di enduro, e due week end nei quali i colori del team Sissi Racing escono vittoriosi. A fine aprile, si è corso nello splendido scenario dell’isola d’Elba, il Trofeo KTM. Più di 200 i piloti al via, per affrontare un percorso molto bello durante il quale erano previste una prova speciale in linea ed una fettucciata. Il tutto da ripetere tre volte per un totale di circa 160 km di gara. Il team cremasco era presente per la prima volta quest’anno con i propri piloti di punta, approfittando del fatto che non ci fossero concomitanze con il Campionato Italiano.

Trofeo Ktm, i piazzamenti dei cremaschi
Prima dell’ultima prova speciale Malanchini, Aresi e Capoferri, i tre piloti ufficiali del Team Sissi Racing (il quarto, Mauro Zucca, era impegnato in Portogallo per una prova di Campionato Europeo) occupavano le prime tre posizioni della classifica assoluta. La vittoria assoluta è andata a Robert Malanchini in sella alla Ktm Exc F 350, autore di una gara condotta fin dall’inizio nonostante una caduta nella seconda prova speciale in linea. Chicco Aresi ha perso la seconda piazza per una manciata di decimi a vantaggio di Roncaglia, autore di un’ultima prova speciale strepitosa, mentre Alberto Capoferri è incappato in una caduta che gli ha fatto perdere parecchi secondi, scivolando così in sesta posizione assoluta. Ottimi risultati hanno anche ottenuto in particolare anche il giovanissimo Enrico Zilli, quinto assoluto con la sua KTM 125 XC-W, Carlo Tagliani (vincitore di classe e leader di classe nel Trofeo KTM) e Simone Trapletti , giunto nella top ten dell’assoluta.

Il Campionato italiano
Nel week end successivo si è tornati a correre per il Campionato italiano di Enduro con la terza prova Under 23 e Senior, per la terza delle cinque prove in programma. Ad ospitare il circo dell'enduro questa volta è stata la cittadina di Arsiè, nel bellunese. Ancora una grande soddisfazione per il team cremasco. A cominciare dalle nette vittorie di Alberto Capoferri che in sella alla sua Ktm 125 Xc-W ha dominato la classe 125 junior, vincendo tutte le sei prove speciali: risultato questo che gli permette di guidare la classifica del campionato italiano a punteggio pieno. Torna sul gradino più alto del podio anche Mauro Zucca, dopo la bruciante sconfitta di Marsaglia. Ottimo risultato anche per Federico Aresi che è stato a lungo al comando della E3 junior con la sua Ktm Exc 300, perdendo proprio alla fine per poco più di 4 secondi contro l’eterno rivale Andrea Castellana, complice anche una maledetta scivolata nell'ultima prova in linea. Secondo posto magnifico anche per la vera rivelazione del campionato italiano under 23 cadetti classe 125: Enrico Zilli. Ma anche gli altri piloti del team Sissi Racing hanno ottenuto piazzamenti di grande rilievo: Fabio Volpi su KTM 450 ha ottenuto un ottimo 6°posto nella classe E2 junior, Simone Trapletti su KTM 125 XC-W è arrivato 4° nella classe 125 Senior, Robert Malanchini su KTM 350 è arrivato 5° nella E2 Senior. Tutti risultati che hanno consentito al team Sissi Racing di vincere la speciale classifica per Team nella categoria Senior e di arrivare secondo ad un solo punto dal fortissimo team Osellini nella categoria Junior. Il prossimo appuntamento con l'Italiano Under 23 e Senior sarà fra quindici giorni a Comunanza, nelle Marche.