10-12-2017 ore 12:26 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

L'Abo Offanengo cala il settebello contro la capolista. Sconfitto Settimo Torinese 3-1

A Settimo Torinese l’Abo Offanengo cala il settebello, centrando la settima vittoria stagionale grazie al 3-1 ottenuto sul campo della Lilliput, fino a quel momento imbattuta tra le mura amiche e capolista del campionato. Una prestazione davvero maiuscola quello delle neroverdi, capaci di mettere il bavaglio al notevole potenziale fisico delle piemontesi.

 

La partita

Top scorer dell’incontro, la giovane schiacciatrice dell’Abo Francesca Dalla Rosa (classe 1998), autrice di 23 punti con 4 ace. A darle man forte, le compagne del reparto laterale, con l’opposta Hodzic a segno con 19 punti e l’altra banda Porzio capace di mettere giù 16 palloni. Per Offanengo, anche la capacità di soffrire nell’arco del match, segnale di grande maturità agonistica, oltre a saper mettere la freccia quando serviva. Nel primo set, dopo un ottimo allungo (13-20), l’Abo ha resistito al ritorno di fiamma locale (18-20) per poi essere spietata (20-25). Inoltre, con caparbietà le cremasche hanno duellato ad armi pari nel secondo parziale, dove Settimo era riuscita a ribaltare la situazione (22-21), ma ancora un finale spietato ha premiato le neroverdi ospiti. Segnali positivi sono arrivati anche nel terzo set, sebbene perso: sotto 22-16, l’Abo non ha mai mollato la presa, rimontando fino al 24-23 e inseguendo fino all’ultimo un pallone difeso con i denti prima del punto locale. L’apoteosi, la prova del quarto set, dove Offanengo ha dominato prima del tentativo di rimonta delle piemontesi, stoppato dal 20-25 conclusivo. Domenica 17 dicembre ultimo match dell’anno solare al PalaCoim contro Lurano.

 

Gara perfetta

“La squadra – commenta coach Nibbio – ha disputato la gara perfetta. Tutte hanno giocato bene ed è stata impressionante l’efficacia del nostro contrattacco. Credo che questa sia la miglior partita fin qui giocata dall’Abo, una squadra che sta crescendo tanto e con margini di miglioramento sulle ragazze giovani, che stanno lavorando tanto e giocano così. La panchina è stata splendida e tutta la squadra ha mostrato atteggiamento giusto e lucidità nell’arco del match”.

 

La classifica
Eurospin Ford Sara Pinerolo 22,Florens Re Marcello Vigevano, Lilliput Settimo Torinese, Capo d’Orso Palau 20, Tecnoteam Albese, Abo Offanengo 19, Don Colleoni 18, Pneumax Lurano 15, Volley 2001 Garlasco, Arredo Frigo Makhymo Acqui 10, Parella Torino 8, Brembo Volley Team 5, Cosmel Gorla 3, Alfieri Cagliari 0.

 

LILLIPUT SETTIMO TORINESE-ABO OFFANENGO 1-3

(18-25, 22-25, 25-23, 20-25)

LILLIPUT SETTIMO TORINESE: Zingaro 8, Spadoni 5, Nicolini 5, Joly 3, Kone 9, Bisio 13, Garzonio (L), Anello, Tessari 9, Cane, Balocco. N.e.: Stefanelli, Ghirotto (L). All.: Venco.

ABO OFFANENGO: Milani 2, Porzio 16, Donarelli 8, Hodzic 19, Dalla Rosa 23, Borghi 5, Portalupi (L), Rancati 2, Rettani, Angelini, Ginelli. N.e.: Riccardi. All.: Nibbio.

Arbitri: David Kronaj e Federica Gallazzi.