10-09-2017 ore 12:45 | Sport - Basket
di Federico Feola

Ottimi test per la Pallacanestro Crema. Mercoledì l'incontro con Moncalieri

Prosegue la striscia positiva per la Pallacanestro Crema negli incontro amichevoli. Dopo aver superato giovedì scorso il Pizzighettone, i leoni cremaschi hanno battuto anche l'Alessandria. Due test conclusi con larghe vittorie. Contro Pedrini e compagni i ragazzi di coach Salieri hanno faticato nel primo quarto a causa della fisicità avversaria, prendendo poi il largo a cavallo della pausa lunga e chiudendo sul 76 a 61. Più regolare il rendimento contro i piemontesi, regolati con il punteggio finale di 82 a 58, con quattro uomini in doppia cifra e Ferraro sugli scudi con 24 punti a referto.

 

Squadra in crescita
Sul piano tattico si sono visti molti giochi a due ed un utilizzo del pick&roll molto parsimonioso, con l'impressione che la formazione cremasca stia crescendo sul piano del gioco e dell'amalgama. Con la seduta di sabato si è chiusa per Crema un primo ciclo di preparazione, nel quale i carichi di lavoro sono stati particolarmente pesanti. Tutti impegnati gli atleti della rosa, tranne Paolin, fermo ai box fino a martedi. "Un buon test – commenta Salieri - dove ho apprezzato l'attenzione e la concentrazione di tutti i ragazzi su quanto fatto finora e su quanto richiesto". Prossima amichevole mercoledì 13 settembre al PalaCremonesi contro Moncalieri.